“I Belumat international raccontati da Giorgio Fornasier”. Un nuovo film documentario in anteprima venerdì 28 giugno a Belluno al teatro “Dino Buzzati”

Venerdì 28 giugno 2024 al Teatro Buzzati di Belluno (con inizio alle ore 20:45) sarà presentato al pubblico, in prima assoluta, il film documentario biografico “I BELUMAT INTERNATIONAL RACCONTATI DA GIORGIO FORNASIER” (40 minuti).

Il documentario è stato prodotto dal Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova, insieme all’ISBREC. Il Comune di Belluno partecipa attivamente e patrocina questa operazione culturale offrendo la serata della prima visione al pubblico con entrata libera fino a esaurimento dei posti a sedere (non è prevista prenotazione). Partecipa all’impresa culturale anche l’Associazione Bellunesi nel Mondo e la Fondazione Teatri delle Dolomiti.

Sei studenti del DAMS frequentanti il LABORATORIO PER LA REALIZZAZIONE DI DOCUMENTARI hanno realizzato, in circa un anno e mezzo di lavoro complessivo, questo filmato frutto di una lunga ricerca che lega il duo musicale bellunese all’identità veneta in Patria e nel Mondo. Il tema centrale su cui si sviluppa la trama del film è la grandissima popolarità che i BELUMAT hanno in tante nazioni dove sono emigrati i veneti nel corso degli ultimi due secoli. Il tema dell’emigrazione e del successo raggiunto dai BELUMAT anche all’estero, in quasi quattro decenni di attività, caratterizza la trama su cui si sviluppa questo film. Questa produzione ha molto coinvolto gli studenti che l’hanno realizzata, con lo scopo di mantenere in futuro memoria di tanta capacità artistica nel trasmettere la cultura e l’identità veneta al mondo intero. Essendo, qualche anno fa, scomparso Gianluigi (Gianni) Secco, autore dei testi delle canzoni, è toccato a Giorgio Fornasier, tenore e chitarrista, narrare la loro storia iniziata nel 1958. Il racconto spiega come I BELUMAT siano stati capaci di originare uno stile musicale e un linguaggio dialettale unico che è stato compreso e amato laddove si parla ‘TALIAN, in Paesi come Argentina, Brasile, Messico, Canada, Arabia Saudita, per citarne alcuni di cui si parla nel filmato. Ingresso libero.

Rio Grande do Sul. Bando per favorire gli studi in Italia dei ricercatori colpiti dalle inondazioni

Bando per permettere agli studenti di dottorato brasiliani di continuare le loro ricerche all’estero, in particolare in Italia.

L’iniziativa rientra nell’ambito delle azioni italiane portate avanti per sostenere la popolazione del Rio Grande do Sul colpita dalle recenti inondazioni.

A proporre il bando, la Fondazione di Stimolo alla Ricerca del Rio Grande del Sud (FAPERGS), in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche italiano (CNR).

Il finanziamento a disposizione è di un milione di reais, somma che consentirà agli studenti selezionati di frequentare fino a un semestre accademico in uno dei sette dipartimenti del CNR, così da poter portare a termine le loro attività di ricerca senza ulteriori ritardi.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Brasilia: ambbrasilia.esteri.it.

Comites Berlino. Incontro informativo sul riconoscimento dei titoli di studio italiani

Il riconoscimento dei titoli di studio italiani in Germania. È il tema che verrà approfondito venerdì 28 giugno in un incontro informativo organizzato dal Comites Berlino, in collaborazione con La Red – Vernetzung und Integration.

Appuntamento dalle 18:00 alle 19:30. Interverrà Laura Sajeva, consulente per il riconoscimento dei titoli di studio italiani a Berlino.

Quando è necessario far riconoscere il proprio titolo di studio? Qual è la professione di referenza in Germania? Come è possibile richiedere il riconoscimento e quali sono i costi? Quali le possibilità di finanziamento? Queste alcune delle domande a cui l’evento darà risposta.

Partecipazione gratuita. Necessaria l’iscrizione inviando una e-mail a info@comites-berlin.de.

Per maggiori informazioni: comites-berlin.eu.

“Viaggi, memorie e avventure nell’Italia delle radici”. Si avvicina la scadenza del concorso letterario

Scade il 30 luglio il bando del concorso letterario internazionale “Il ritorno di Marco Polo: viaggi, memorie e avventure nell’Italia delle radici”.

L’iniziativa, che vede impegnati diversi attori della promozione linguistica e culturale italiana all’estero, in particolare la Marco Polo – The Italian School of Sydney, incoraggia lo scritto di storie reali o immaginarie relative ai luoghi di emigrazione italiani, narrando il ritorno alle terre di origine. Il bando completo è disponibile sul sito: cnansw.org.au.

Itinerario tra le pizzerie preferite dagli italiani in Spagna: il progetto del Comites Madrid

Al via il progetto “De Pizza en Pizza”, un percorso tra le pizzerie preferite dagli italiani in Spagna.

La proposta è del Comites Madrid, che sulla propria pagina Facebook spiega: «la collettività italiana in Spagna è numerosissima e in continua crescita. Ogni connazionale ha la sua pizzeria preferita ed è alla costante ricerca di nuove pizzerie da scoprire».

Con l’iniziativa il Comites vuole creare una fotografia di questa realtà e dare vita a una “ruta” ideale nata dai consigli dei connazionali amanti della pizza italiana.

Per promuovere il progetto è stato creato il sito internet dedicato depizzaenpizza.es dove accogliere i suggerimenti.

“Festa dei ricercatori italiani in Francia”. Appuntamento il 28 giugno

A Parigi la “Festa dei ricercatori italiani in Francia”.

Appuntamento il 28 giugno, alle 18:30, presso la Maison de l’Italie (7A bd Jourdan, 75014, Paris).

L’iniziativa, organizzata in occasione dei dieci anni di attività di RéCIF – Réseau des Chercheurs Italiens en France, prevede una presentazione dell’associazione e una tavola rotonda per far conoscere le esperienze di alcuni dei protagonisti della ricerca italiana in Francia nei diversi ambiti del sapere.

L’evento si concluderà con un aperitivo e una serata musicale.

Per partecipare è necessario iscriversi. L’ingresso è gratuito.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito: recifsite.wordpress.com.

Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Skip to content
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress