ABM news

54.426. Sono i bellunesi iscritti all’Aire

54.426. Sono i bellunesi iscritti all’Aire

Cresce l’Aire. I bellunesi (ufficialmente) nel mondo al 31 dicembre 2019 sono 54.426. Questo il dato che emerge dall’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero, il registro istituito nel 1988 per tenere traccia dei cittadini italiani che risiedono al di fuori del nostro Paese per un periodo superiore ai dodici mesi.

leggi tutto
L’Abm ricorda Giovanni Bortot
. De Bona: «Da parlamentare si spese per modificare la legge sulla silicosi»

L’Abm ricorda Giovanni Bortot
. De Bona: «Da parlamentare si spese per modificare la legge sulla silicosi»

Giovedì 9 luglio, all’età di 91 anni, è morto Giovanni Bortot, già sindaco di Ponte nelle Alpi e deputato del PCI. E proprio nella sua veste di deputato si è speso per la tutela del minatore. «Fu infatti uno degli autori alla modifica della legge sulla silicosi – le parole del presidente Abm Oscar De Bona – e per far meglio comprendere le problematiche mediche relative a questa malattia convocò a Roma, per un’audizione in Parlamento, il dottor Valentino Dal Fabbro».

leggi tutto

50. Le Famiglie ex emigranti si incontrano per riflettere sulla programmazione 2020

Voglia di incontrarsi, voglia di confrontarsi nel rispetto della distanza di un metro. Venerdì 10 luglio i dirigenti delle Famiglie ex emigranti si incontreranno a Santa Giustina nella Sala teatro parrocchiale. All’incontro parteciperà anche il presidente Abm Oscar De Bona, con il coordinatore Antonio Dazzi e l’intero Direttivo. «Abbiamo voluto organizzare questo incontro», le parole del presidente De Bona, «per incontrarci dopo oltre tre mesi di distacco e per capire come programmare al meglio le attività per la seconda parte del 2020 e per tutto il 2021».

leggi tutto
49. La Famiglia Bellunese di Iomerè apre una raccolta fondi emergenza Covid-19

49. La Famiglia Bellunese di Iomerè apre una raccolta fondi emergenza Covid-19

Il Brasile ha superato il milione di contagi per Covid-19. Un Paese in cui, soprattutto nella parte Sud, vi è una grande presenza di discendenti bellunesi e, come sempre, non manca la solidarietà. A tal proposito la Famiglia Bellunese di Iomerè, con il suo presidente Yuri Piccoli, ha attivato una raccolta fondi e di generi di prima necessità da distribuire alle persone della città locale che, in questo momento, si trovano in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria in corso.

leggi tutto
48. È uscito il numero di luglio di “Bellunesi nel mondo”

48. È uscito il numero di luglio di “Bellunesi nel mondo”

«Dolomiti bellunesi tra sentieri, rifugi e natura» è il titolo che accompagna la foto di copertina del numero di luglio-agosto della rivista “Bellunesi nel mondo”. L’articolo di fondo, a firma del direttore responsabile Dino bridda, invita a ripartire proprio dal turismo e dalla sicurezza, oltre alla bellezza, che offre il territorio bellunese in questo momento di emergenza sanitaria.
Spazio anche ai numeri, quelli degli iscritti Aire. Sono 54.426 i bellunesi iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero, con un aumento – dal 2018 al 2019 – pari a 1.659 persone.

leggi tutto
46. Giornata nazionale degli Italiani nel Mondo. Un doppione inutile

46. Giornata nazionale degli Italiani nel Mondo. Un doppione inutile

La terribile epidemia che sta devastando il nostro Paese (come tutto il mondo) ha rallentato i lavori del Parlamento Italiano, dove è ferma (anche se in uno stato avanzato dell’iter), in Commissione Esteri della Camera, una proposta di legge per l’istituzione della “Giornata nazionale degli Italiani nel Mondo”, proposta presentata dalla deputata eletta all’estero – ripartizione America settentrionale e centrale – Francesca La Marca. La proposta, nell’istituire la “Giornata”, mira a «far conoscere l’apporto dato dagli italiani emigrati all’estero alla modernizzazione e allo sviluppo della società nazionale».

leggi tutto
43. Il MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – entra nella rete “Musei” della Fondazione Dolomiti Unesco

43. Il MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – entra nella rete “Musei” della Fondazione Dolomiti Unesco

Conoscere il paesaggio e la storia delle Dolomiti attraverso i numerosi musei presenti fra queste montagne. I musei, fra natura e cultura, trattano le Dolomiti da diversi punti di vista. Curiosando nei loro spazi espositivi si ha la possibilità di scoprire le caratteristiche più rilevanti della regione dolomitica. Tra queste non poteva mancare il fenomeno migratorio, che da sempre intessa tutto il territorio Dolomitico: dal Veneto al Trentino Alto Adige, fino al Friuli Venezia Giulia.Per questo motivo anche il MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – è entrato nella rete “Musei” della Fondazione Dolomiti Unesco, presente in uno specifico sito Internet: www.visitdolomites.com

leggi tutto
L’Associazione Bellunesi nel Mondo piange la scomparsa di Fortunato Campigotto

L’Associazione Bellunesi nel Mondo piange la scomparsa di Fortunato Campigotto

L’Associazione Bellunesi nel Mondo con la Famiglia Bellunese di Zurigo, di Lugano e la Famiglia Ex emigranti di Arina piange la scomparsa di Fortunato Campigotto. All’età di 79 anni è venuto a mancare improvvisamente questa mattina a Zurigo.
Nato ad Arina, frazione di Lamon, nel 1941 dopo aver compiuto gli studi edili intraprende la vita di contadino, prima a Torino e poi in Svizzera dove segue il padre muratore.

leggi tutto
Intervista a Ernestina Dalla Corte, Buenos Aires

Intervista a Ernestina Dalla Corte, Buenos Aires

In questa puntata di “Belluno chiama Belluno” abbiamo intervistato Ernestina Dalla Corte Lucio, presidente della Famiglia Bellunese dell’Argentina. Vive a Buenos Aires, ma le sue radici sono bellunesi. Ernestina racconterà proprio del suo legame con la provincia di Belluno, ma anche di come l’Argentina stia fronteggiando l’emergenza Coronavirus.

leggi tutto
Fase 2. Il Museo interattivo delle Migrazioni riapre. A fare la prima visita una famiglia bellunese

Fase 2. Il Museo interattivo delle Migrazioni riapre. A fare la prima visita una famiglia bellunese

Sale sanificate 24 ore su 24. Indicazioni e stanziatori permanenti. Ingressi e uscite indipendenti. Il MiM Belluno, Museo interattivo delle migrazioni, si è attrezzato per la “Fase 2” e lunedì 18 maggio ha riaperto al pubblico. A fare la prima visita una famiglia bellunese, che ha scelto il percorso completo di un’ora. Un viaggio che ha portato i tre visitatori a riscoprire il fenomeno migratorio che ha interessato, e continua a interessare, l’intera provincia di Belluno.

leggi tutto
Brasile. È morto Darcy Loss Luzzato. De Bona: «Con la sua scomparsa la cultura veneta è più povera»

Brasile. È morto Darcy Loss Luzzato. De Bona: «Con la sua scomparsa la cultura veneta è più povera»

Grave lutto per la cultura veneta e bellunese. All’età di 85 anni è morto Darcy Loss Luzzato, scrittore sudamericano in Talian (la lingua dei veneti emigrati a fine Ottocento negli Stati del Sud del Brasile, ndr). Considerato il più grande scrittore in Talian, la produzione di Luzzato conta decine di opere dei più vari argomenti, tra cui alcuni dizionari, testi storici e di memorie.

leggi tutto
La 56.ma Assemblea Abm ai tempi del Coronavirus

La 56.ma Assemblea Abm ai tempi del Coronavirus

L’emergenza Covid, le difficoltà da superare e le nuove sfide per il futuro. L’Abm si è riunita questa mattina in assemblea per fare il punto della situazione sull’anno lasciato alle spalle e su quello – complicato – da affrontare. Un incontro rigorosamente virtuale, come impongono le norme anti-assembramento, che ha però permesso la partecipazione di diversi bellunesi all’estero – da Argentina, Svizzera e Germania – oltre che di soci e consiglieri in Italia e in provincia di Belluno.

leggi tutto
42. Il Rotary di Belluno regala al MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – lampade e valige appartenuti a due emigranti bellunesi che lavorarono a Mattmark

42. Il Rotary di Belluno regala al MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – lampade e valige appartenuti a due emigranti bellunesi che lavorarono a Mattmark

La collezione del MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni – si arricchisce di due valige e due lampade appartenute ai bellunesi Giorgio Toffoli e Antonio Case. La donazione è stata fatta grazie al Rotary Club di Belluno in occasione del tradizionale conviale del giovedì. Un incontro che però non si è tenuto nella consueta sala “Muccin”, ma direttamente in una delle sale del Museo dell’Associazione Bellunesi nel Mondo e con la partecipazione dei soci del club in video conferenza. Tutto questo per ripettare le dispositive nazionali e regionali atte a fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

leggi tutto
41. Gli Uffici ABM, il Museo interattivo delle Migrazioni e la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” dal 18 maggio aprono al pubblico in ottemperanza del DVR per la gestione del rischio di contagio Coronavirus

41. Gli Uffici ABM, il Museo interattivo delle Migrazioni e la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” dal 18 maggio aprono al pubblico in ottemperanza del DVR per la gestione del rischio di contagio Coronavirus

L’Associazione Bellunesi nel Mondo è pronta a riaprere al pubblico. Non sarà un ritorno alla piena normalità, ma rispettando il DVR (Documento Valutazione Rischi) del rischio contagio Coronavirus inviato dal Ministero dei Beni Culturali e le linee guida comunicate dalla Regione Veneto.

leggi tutto
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress