Info e orari

logo-biblioteca-delle-migrazioni-dino-buzzati

 

La Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati”, nata nel 2005 all’interno dell’Associazione Bellunesi nel Mondo, rappresenta un importante punto di riferimento per lo studio dei fenomeni migratori, con un’attenzione particolare alla storia dell’emigrazione italiana, veneta e bellunese nelle diverse parti del mondo. Essa, con i suo 4.000 volumi, si propone come centro per l’indagine delle origini e degli sviluppi dei diversi aspetti di questo importante fenomeno che ha segnato la storia del nostro Paese, ma anche come strumento utile per cercare di comprendere le direzioni che la realtà attuale sta assumendo dal punto di vista dei nuovi flussi in entrata e in uscita.

 

La Biblioteca, anche in sinergia con il MiM Belluno (Museo Interattivo delle Migrazioni, situato sempre presso la sede dell’ABM), offre la possibilità di avvicinarsi al mondo dell’emigrazione, approfondendo il tema per paesi di destinazione. Oltre a ciò, per chi desidera riscoprire le proprie radici è possibile studiare il passato e le tradizioni del bellunese.

 

I volumi, infatti, sono suddivisi in modo da permettere di approfondire il tema della storia di Belluno, con la sezione dedicata all’Arte e alla Storia Locale, e quello specifico per cui la Biblioteca è sorta, con le sezioni dedicate all’emigrazione bellunese, lussemburghese, francese, tedesca, olandese, belga, svizzera, inglese, africana, brasiliana, messicana, argentina, statunitense, canadese, australiana, uruguaiana, rumena, e una sezione dedicata all’immigrazione. Sempre riguardo all’emigrazione, sono inoltre disponibili saggi e numerose tesi di laurea che offrono uno sguardo particolare alle realtà Bellunesi e Venete.

 

Il catalogo è consultabile on-line nell’ambito del sistema provinciale delle “Biblioteche Bellunesi” all’indirizzo:

 

opac.regione.veneto.it/bibliotechebellunesi

 

N.b. Gli utenti hanno la possibilità di richiedere i libri della Biblioteca anche attraverso il sistema di interprestito.

 

La Biblioteca vuole anche essere uno strumento di aggregazione, di partecipazione e di trasmissione di conoscenza, attraverso l’organizzazione di diverse iniziative culturali come presentazioni di libri, laboratori, cineforum, musica ed eventi oltre a manifestazioni di interesse generale.

 

Servizi aggiunti: connessione wi-fi • fotocopie in B/N e colori

 

bibliostudenti

 

 

 

LA BIBLIOTECA È APERTA ESCLUSIVAMENTE PER IL SERVIZIO DI PRESTITO (RESTITUZIONE/RITIRO), PREVIO APPUNTAMENTO DA CONCORDARE VIA MAIL, TELEFONICAMENTE O SU WHATSAPP. 

GLI UTENTI SONO INVITATI A PRENOTARE I LIBRI PRIMA DI RECARSI IN BIBLIOTECA.

L’INGRESSO SARÀ CONSENTITO A UN SOLO UTENTE ALLA VOLTA, CON L’OBBLIGO DI INDOSSARE MASCHERINA E GUANTI (O LAVARE LE MANI CON GEL IGIENIZZANTE). 

AGLI UTENTI NON SARÀ CONSENTITO L’ACCESSO AGLI SCAFFALI, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE.

DAL 18 MAGGIO È NUOVAMENTE ATTIVO IL SERVIZIO DI INTERPRESTITO.

 

 

ORARI DI APERTURA
(a causa dell’emergenza Coronavirus, gli orari hanno subito delle variazioni)
Dal lunedì al venerdì:
mattino 8.30 – 12.30 | pomeriggio 15.00 – 18.00 (escluso il mercoledì)

 

Per maggiori informazioni

 

biblioteca.migrazioni@bellunesinelmondo.it
tel. +39 0437 941160
WhatsApp +39 335 737 5100
facebook: www.facebook.com/bibliotecaemigrazione

 

Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress