Premio per saggi brevi sulla storia dell’emigrazione veneta. Seconda edizione del bando

Scade il 16 settembre il bando di concorso indetto dalla Regione del Veneto per saggi scientifici brevi, inediti e originali, sulla storia dell’emigrazione veneta (seconda edizione).

La partecipazione è riservata a giovani studiosi di qualsiasi nazionalità, con età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Per prendere parte al concorso dovrà essere presentato un elaborato sulla storia dell’emigrazione dal Veneto dal XIX secolo ai giorni nostri e sui suoi esiti di breve o lungo periodo, nei luoghi di partenza e di arrivo, in ambito sociale, culturale, politico ed economico.

I lavori non devono superare i 60.000 caratteri (spazi inclusi), compresi di apparati e note, accompagnati da non più di dieci immagini di buona qualità, corredate da didascalie e referenze adeguate.

I saggi dovranno essere redatti in lingua italiana oppure inglese, spagnola, portoghese o francese.

Al vincitore verrà assegnato un premio di 3mila euro. La giuria tecnica proporrà inoltre la pubblicazione dell’elaborato, previa peer review, nella lingua originale, nella rivista scientifica “Quaderni veneti”.

Tutti i dettagli e il bando completo sono disponibili sul sito: bandi.regione.veneto.it.

Incontri informativi per italiani nel Regno Unito. Il 23 aprile nuovo appuntamento con DottoreLondon

Quinto appuntamento con gli incontri informativi organizzati da DottoreLondon a favore della comunità italiana residente nel Regno Unito

Martedì 23 aprile è in programma un evento gratuito in cui si parlerà di allergie e intolleranze.

Appuntamento nella sede del Consolato Generale d’Italia a Londra alle 18.00.

Dopo i saluti delle autorità, previsto l’intervento su “Quando il problema riguarda la pancia: il parere del gastroenterologo”, a cura di Giovanni Tritto; seguiranno: “Il ruolo della dieta”, di Francesca Onori; “Allergie nell’adulto e nel bambino: quando andare dall’otorino”, di Chiara Cerovac; e “Quando il problema riguarda la pelle: il parere della dermatologa”, di Sara Pruneddu.

In chiusura, una sessione di domande e risposte.

Registrazione per partecipare QUI.

“L’italiano come lingua d’origine a Londra: uno studio etnografico”. Il 10 maggio la presentazione della ricerca

Verrà presentata il 10 maggio, presso il Consolato Generale d’Italia a Londra, la ricerca “L’italiano come lingua d’origine a Londra: uno studio etnografico”, tesi di dottorato sul mantenimento e l’apprendimento dell’italiano come lingua d’origine.

L’evento, patrocinato dal Comites Londra, prenderà il via alle ore 18.00.

La ricerca, condotta alla University of Essex e finanziata da Arts and Humanities Research Council, esplora il tema del mantenimento e dell’apprendimento delle lingue d’origine nell’Inghilterra post-Brexit e post-pandemia attraverso uno studio etnografico nella comunità italiana a Londra.

Alla prima fase dello studio hanno partecipato 97 famiglie d’origine italiana con figli in età da scuola primaria.

«I risultati – anticipa il Comites – mettono in luce il fondamentale ruolo dei bambini nell’influenzare l’ecologia linguistica della famiglia e l’importanza di creare una struttura a supporto del mantenimento dell’italiano in quanto la famiglia come unità sociale non può essere considerata la sola responsabile per la trasmissione dell’italiano e delle lingue d’origine in generale».

«In quanto di interesse per la nostra comunità – spiega ancora il Comitato – verranno presentati i risultati riguardanti: le politiche linguistiche in famiglia e le sfide nella trasmissione della lingua italiana; la didattica dell’italiano come lingua d’origine e la formazione degli insegnanti; le politiche linguistiche ed educative promosse dagli enti/scuole complementari».

Per tutti i dettagli sull’iniziativa si rimanda al sito: www.comiteslondra.info.

Elezioni europee. Sul sito della Camera il “Manuale elettorale 2024″

Online, sul sito della Camera dei Deputati, il “Manuale elettorale 2024 – Verso le elezioni europee”.

La documentazione, a cura del Servizio Studi, raccoglie le norme fondamentali e un’esposizione degli elementi essenziali riguardanti l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia: il sistema di voto, la disciplina della campagna elettorale e dei finanziamenti a partiti e candidati.

Per la consultazione: temi.camera.it.

Incendio nel Parco in Val Canzoi. La rassegna di lunedì 22 aprile 2024

La rassegna stampa di Radio ABM dedicata alla lettura delle edizioni di oggi, lunedì 22 aprile 2024, dei quotidiani bellunesi il Corriere delle Alpi e Il Gazzettino.

Le notizie in primo piano: Sanità – Il Veneto ha fame di medici. Mancano 669 dottori di base | Spopolamento – Aumentano gli stranieri: «Ma l’economia ne chiede di più» | Vigo di Cadore – Addio Michele Chiea tecnico di 34 anni | Cesiomaggiore – Incendio nel Parco in Val Canzoi rogo circoscritto dopo ore di lanci | Amministrative 2024 – Mezza provincia pronta alla svolta | Pallavolo sere A3 – Il super Belluno vola in semifinale | Buona giornata da Radio ABM – voce delle Dolomiti | www.bellunesinelmondo.it/radio-abm.

Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Skip to content
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress