Il Consolato d’Italia a Brisbane è alla ricerca di un Vice Console onorario a Cairns

Il Consolato d’Italia a Brisbane intende procedere alla nomina di un nuovo Vice Console onorario a Cairns.
«La figura selezionata – spiega il Consolato – sarà chiamata a svolgere primariamente funzioni di assistenza in favore dei cittadini italiani e di tutela degli interessi italiani nella giurisdizione di competenza». Le manifestazioni di interesse per l’incarico potranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica: brisbane.protocol@esteri.it entro il 6 dicembre 2019. Alla candidatura vanno allegati: curriculum vitae degli interessati; fotocopia di un documento di identità; informativa sul trattamento dei dati personali sottoscritta dall’interessato.
«Si precisa – sottolinea la sede di Brisbane – che lo scopo dell’avviso è esclusivamente quello di raccogliere un più ampio numero di manifestazioni di interesse a ricoprire l’incarico, con la finalità di effettuare una selezione all’interno di un più ampio novero di potenziali candidati. Resta inteso – aggiunge la nota – che la selezione non avverrà in base a procedura concorsuale né para-concorsuale. Il conferimento dell’incarico per l’esercizio delle funzioni consolari onorarie non costituisce un rapporto di pubblico impiego né un rapporto di lavoro subordinato, trattandosi piuttosto di un rapporto di servizio volontario per l’espletamento di mansioni onorarie in favore dello Stato».

Per maggiori informazioni: consbrisbane.esteri.it

Australia. L’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne assume un impiegato

Indetta una procedura di selezione per l’assunzione di un impiegato a contratto da adibire ai servizi di collaboratore amministrativo nel settore contabilita-manifestazioni culturali-traduzioni presso l’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne. Lo rende noto il Consolato Generale d’Italia nella città australiana.
I requisiti per candidarsi sono:

  • aver compiuto il 18° anno di età;
  • essere in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado o equivalente;
  • avere la residenza in Australia da almeno due anni.

Le domande di ammissione alle prove di selezione dovranno essere presentate entro le 23:59 dell’11 dicembre.
Bando completo e tutti i dettagli sono disponibili su: consmelbourne.esteri.it

Argentina. Riaperto il Consolato onorario a Ushuaia: è l’ufficio consolare italiano più australe del mondo

Dopo oltre due anni di sospensione delle attività, è ufficialmente riaperta dal 7 novembre l’Agenzia Consolare Onoraria italiana ad Ushuaia. Il nuovo Agente Consolare Onorario è Moreno Salvatore.
Sono circa 1600 i connazionali che vivono nella provincia argentina della Terra del Fuoco, molti dei quali discendenti degli emigranti giunti con la spedizione Borsari, spedizione che tra il 1948 e il 1949 portò a Ushuaia oltre 1100 italiani. «La riattivazione dell’Agenzia – scrive sul proprio sito il Consolato Generale d’Italia a Bahia Blanca, al quale la sede di Ushuaia fa riferimento – permetterà ai connazionali residenti nella Provincia “fueghina” di usufruire direttamente dei servizi consolari, limitando la necessità di recarsi a Bahia Blanca. Oltre ai residenti – prosegue la nota – a beneficiarne, in caso di necessità, saranno anche i moltissimi viaggiatori italiani che visitano ogni anno la Terra del Fuoco, una delle principali destinazioni turistiche dell’Argentina».

Comites di Tel Aviv: assemblea il 29 novembre

Presieduto da Raphael Barki, il Comites Tel Aviv si riunirà in assemblea venerdì 29 novembre dalle 10.00 nella sede del Bet Italia (rechov Nachal Soreq 1) a Yafo. Questo l’ordine del giorno: Chiusura bilancio 2019; Prossime elezioni rinnovo Comites; Lezioni di italiano per bambini; Varie ed eventuali. La riunione è aperta al pubblico.

Comites di Wellington in assemblea il 24 novembre

Convocata per il 24 novembre ad Auckland la prossima riunione del Comites Wellington. L’assemblea, aperta ai cittadini italiani e neozelandesi di origine italiana, si terrà dalle 9.00 alle 14.00 nella sede della Società Dante Alighieri ad Auckland, (Freemans Bay Community Centre – 52 Hepburn St, Ponsonby).
Temi all’ordine del giorno:

  • Approvazione del verbale della riunione del 7 settembre 2019;
  • Approvazione del bilancio consuntivo 2019;
  • Approvazione modifica progetto Sicurezza Sociale;
  • Fondi Integrativi MAECI;
  • Aggiornamento su Elezioni ComItEs 2020;
  • Sicurezza Sociale e relazione del consulente ComItEs;
  • Archivio Digitale Documenti Immigrazione Italiana;
  • Programma Radio Ondazzurra;
  • Corrispondenza ufficiale e aggiornamenti relativi ai progetti Working Holiday Visa e Sicurezza Sociale;
  • Valorizzazione dell’Italianità in Nuova Zelanda;
  • Varie ed eventuali.
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress