Coronavirus. Nuove regole per l’ingresso in Finlandia dall’estero

da | 22 Lug 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Cambiano le normative che regolano gli ingressi in Finlandia dall’estero. A fare il punto della situazione sulle nuove misure introdotte dal governo è l’Ambasciata d’Italia ad Helsinki.

«I controlli sanitari alla frontiera – spiega l’Ambasciata – sono al momento sospesi fino al 25 luglio per gli arrivi da Austria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Islanda, Italia, Lituania, Polonia, Slovacchia, Svizzera, Bulgaria, Romania, San Marino e Vaticano, nonché per i viaggi su imbarcazioni da diporto tra Paesi Schengen». 

Ai viaggiatori provenienti dai Paesi Ue o Schengen non citati è consentito l’ingresso in Finlandia solo per comprovati motivi di studio, lavoro o per visita ai familiari residenti. 

Dal 26 luglio sarà invece consentito l’ingresso in Finlandia da tutti i Paesi ai viaggiatori in possesso di un certificato di completamento del ciclo vaccinale avvenuto da almeno quattordici giorni. 

«Per i soli residenti o cittadini Ue e Schengen – precisa la nostra sede diplomatica a Helsinki – sarà consentito l’ingresso anche presentando un certificato di avvenuta guarigione dal Covid nei sei mesi precedenti all’arrivo in Finlandia».

Per ulteriori dettagli si rimanda al sito: ambhelsinki.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress