Italia-Albania. Novità sul reciproco riconoscimento delle patenti di guida

da | 28 Ago 2019 | 0 commenti

«A seguito degli emendamenti all’Accordo tra il Governo Italiano e il Governo albanese sulla conversione delle patenti di guida, a partire dall’8 settembre sarà possibile anche per i cittadini albanesi residenti in Italia e titolari della patente di guida albanese nel nuovo modello rilasciato dal 24 gennaio 2017 effettuare la conversione della patente in Italia». Lo comunica sul proprio sito l’Ambasciata d’Italia a Tirana.
«I due Paesi – prosegue la nota della rappresentanza in Albania – riconoscono reciprocamente, ai fini della conversione, le patenti di guida in corso di validità, rilasciate secondo la propria normativa interna. In base a questo accordo, il cittadino albanese in possesso di regolare patente di guida può guidare in Italia entro 1 anno dalla data nella quale dichiara la propria residenza in Italia. In ogni caso – sottolinea ancora l’Ambasciata – il titolare della patente, anche se non può guidare, ha comunque altri 3 anni di tempo per chiedere la conversione del titolo di guida. Decorso tale termine, per ottenere la patente di guida deve seguire il regolare percorso di esame».

Per ulteriori informazioni: ambtirana.esteri.it

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress