Coronavirus. Interdetto il traffico aereo Brasile-Italia

da | 18 Gen 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Interdetto il traffico aereo tra Italia e Brasile. Lo ha stabilito un’ordinanza del Ministero della Salute italiano in ragione dell’evolversi della situazione epidemiologica a livello internazionale.

La decisione è stata presa soprattutto in base alla comunicazione del Direttore generale della prevenzione sanitaria in merito alla nuova variante di SARS-CoV-2 identificata in quattro passeggeri in arrivo dal Brasile.

Il provvedimento, varato il 16 gennaio, resterà in vigore fino al 31 dello stesso mese.

Sono pertanto vietati l’ingresso e il transito nel territorio nazionale alle persone che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o transitato in Brasile.

Le persone che già si trovano in Italia e che nei quattordici giorni precedenti all’ordinanza hanno soggiornato o transitato in Brasile, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l’avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio e a sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone.

Il divieto di ingresso e transito non si applica ai voli indiretti iniziati il giorno di emanazione dell’ordinanza (16 gennaio 2021).

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito del Ministero della Salute: www.salute.gov.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress