Manifestazione per Acc e Ideal, Padrin, presidente della Provincia di Belluno: «Il territorio è compatto. Adesso servono senso di responsabilità e concretezza»

da | 13 Nov 2021 | 0 commenti

Acc e Ideal Standard manifestazione a Mel.
La manifestazione a Mel dei dipendenti ACC e Ideal Standard

«Il territorio ancora una volta ha dimostrato di credere nel gioco di squadra e ha sollevato un grido che non può cadere nel vuoto. Acc e Ideal Standard sono realtà importanti per il presente industriale e sociale del Bellunese e dovranno continuare a esserlo». Così in una nota il presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin, che non è potuto intervenire alla manifestazione di Borgo Valbelluna di questa mattina, per impegni fuori regione. Padrin ha raggiunto il sindaco Stefano Cesa con un messaggio di vicinanza e solidarietà, assicurando il massimo impegno da parte della Provincia nel ruolo di coordinamento delle iniziative che dovessero venire avanti per scongiurare le due crisi industriali della Sinistra Piave.

«Acc e Ideal Standard sono nate dopo il disastro del Vajont e rappresentano in un certo modo il simbolo della rinascita del nostro territorio. Pensare di perderle entrambe così, per logiche di finanza che nascono e si sviluppano lontano da Belluno, non è tollerabile. Nel caso di Acc i tentativi di risolvere i nodi con il progetto di un polo italiano del compressore sembrano naufragati, ma è doveroso tentare il tutto per tutto per conservare una produzione che può essere strategica per il comparto del freddo, in cui la nostra provincia è forte. Nel caso di Ideal è invece necessario accelerare sulla cessione del sito produttivo e dello storico marchio Ceramica Dolomite, in modo da preservare la continuità produttiva e non disperdere quel patrimonio fatto di professionalità, di donne e di uomini, che ha sempre contraddistinto il made in Belluno nel mondo. Serve senso di responsabilità da parte delle istituzioni – che, va detto, non hanno mai mostrato scollamenti sulle questioni che riguardano le crisi aziendali bellunesi -. Serve quel gioco di squadra che si è visto nella manifestazione di questa mattina. E serve concretezza, soprattutto concretezza. Lo chiedono i lavoratori di Acc e Ideal Standard. Lo chiedono le famiglie. Lo chiede un territorio che da sempre ha saputo fare del lavoro uno dei suoi valori più alti».

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress