Allarme clima: tra 25 anni il ghiacciaio della Marmolada sarà scomparso

da | 16 Dic 2019 | 0 commenti

Tra 25-30 anni il ghiacciaio della Marmolada non ci sarà più. È quanto emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ismar), delle Università di Genova e Trieste, dell’Università gallese di Aberystwyth e dell’ARPA Veneto. In soli 10 anni – evidenzia la ricerca – il ghiacciaio, icona delle Dolomiti, ha ridotto il proprio volume del 30%, mentre la diminuzione areale è stata del 22%. Se il tasso di riduzione continuerà come nel decennio analizzato, nel giro dei prossimi 25-30 anni il ghiacciaio sarà praticamente scomparso, lasciando il posto solo a piccole placche di ghiaccio e nevato, alimentate dalle valanghe e protette dall’ombra delle pareti rocciose più elevate, non più dotate di crepacci e di movimento.
«Se, come da scenari climatici, la temperatura nei prossimi decenni dovesse aumentare a ritmo più accelerato – spiega Renato Colucci del Cnr-Ismar – questa previsione potrebbe essere addirittura sottostimata e la scomparsa del ghiacciaio potrebbe avvenire anche più rapidamente».
In ogni caso – conclude Colucci – «anche se la temperatura restasse com’è, il ghiacciaio risulta già in totale disequilibrio con il clima attuale. Il suo destino, quindi, appare segnato».

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress