50. Sei un emigrante veneto? Per visitare Venezia devi pagare il ticket. Oscar De Bona presidente Abm: «È una grave ingiustizia nei confronti dei nostri emigranti, i veri ambasciatori nel mondo del Veneto»

da | 15 Feb 2019 | 0 commenti

C’è un altro Veneto nel mondo, ma per il comune di Venezia non esiste. Questo in merito al ticket di accesso per visitare la città lagunare, che entrerà in vigore a maggio e che prevede l’esenzione per i residenti in Veneto, ma non per quelli espatriati.

«Siamo davvero al paradosso», sono le parole del presidente Abm Oscar De Bona: «Da anni promuoviamo il turismo delle radici, evidenziamo quanto hanno fatto per il Veneto i nostri emigranti e adesso… li tassiamo nella loro terra».

L’Associazione Bellunesi nel Mondo confida che si metta l’esenzione anche ai veneti espatriati. «È un gesto doveroso a chi, con sacrificio, è stato costretto a emigrare e adesso si trova a dover pagare per vedere, ancora una per una volta, una città straordinaria che è il simbolo dell’intero Veneto».

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress