La storia dell’emigrazione italiana in Svizzera protagonista all’Università degli Anziani/Adulti di Belluno. Venerdì 8 febbraio sarà ospite Toni Ricciardi, ricercatore dell’Università di Ginevra. Già autore dei libri “Associazionismo ed emigrazione. Storia delle colonie libere e degli Italiani in Svizzera” (2013), “Morire a Mattmark. L’ultima tragedia dell’emigrazione italiana” (2015), “Marcinelle, 1956. Quando la vita valeva meno del carbone” (2016) e “Breve storia dell’emigrazione italiana in Svizzera. Dall’esodo di massa alle nuove mobilità” (2018), Ricciardi terrà una lezione su quell’imponente migrazione di massa che ha reso la Svizzera nel secolo scorso il paese europeo con il tasso d’immigrazione più alto del continente. Un Paese che assorbì quasi la metà degli espatri di nostri connazionali nel secondo dopoguerra.

La conferenza di Toni Ricciardi, alle 16.30 nella sala Muccin del Centro Giovanni XXIII, è organizzata dalla Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati” nell’ambito del calendario di attività dell’Università Anziani/Adulti.

1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress