Vaccinazioni in Thailandia: dal 7 giugno gli italiani nel Paese possono prenotare un appuntamento

da | 11 Giu 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

A partire dal 7 giugno è diventato possibile per i connazionali che si trovano in Thailandia prenotare un vaccino contro il Covid-19. Lo segnala l’Ambasciata d’Italia a Bangkok. 

Al momento, precisa la stessa Ambasciata, può accedere al vaccino solo chi ha più di 60 anni o presenta una delle seguenti condizioni di particolare vulnerabilità, da dimostrare con certificato medico: 

  • malattie respiratorie croniche gravi;
  • patologie coronariche;
  • malattie renali croniche;
  • ictus;
  • patologie tumorali per le quali l’interessato è attualmente sottoposto a chemioterapia;
  • diabete;
  • obesità (con peso superiore a 100 kg o indice di massa corporea superiore a 35 kg/m²). 

«I vaccini disponibili al momento – aggiunge la sede diplomatica – sono Sinovac e Astra Zeneca». La prenotazione deve essere effettuata online. Dopo la registrazione, i connazionali interessati riceveranno dalle autorità thailandesi i dati della convocazione.

Per tutti i dettagli sulla procedura e l’indicazione degli ospedali in cui viene eseguita la somministrazione si rimanda al sito: ambbangkok.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress