TAIBON AGORDINO

stemma del comune di Taibon Agordino

  • Municipio: 1, piazza IV Novembre
  • C.A.P.: 32027
  • Prefisso: 0437
  • Tel: +39 (0)437 660 007
  • Fax: +39 (0)437 661 002
  • Abitanti: 1805
  • Superficie: 90.20 km²
  • Altitudine massima: 3220 m slm
  • Altitudine minima: 591 m slm
  • Web: http://www.comune.taibonagordino.bl.it/
  • E-mail: cajwp@tin.it
  • Associato alla: Unione Montana Agordina
  • Area: U.M. Agordina

L’ambito geografico

Taibon Agordino è posto a 614 m dove il torrente Tegnàs, dopo aver superato la Valle di S. Lucano, si butta nel più capiente alveo del Cordevole. Da sempre strettamente collegato alle sorti di Agordo, Taibon ha vissuto la grande trasformazione che ha interessato i suoi abitanti un tempo dediti in prevalenza alle attività agricole, boschive e a quelle legate allo sfruttamento minerario nei giacimenti della zona. Senza contare la grande aliquota di emigrazione che per molti decenni ha sottratto vitalità e forza-lavoro. Oggi è un centro che gode dei benefici dell’espansione nell’Agordino delle attività industriali, artigianali e di quelle dei servizi. Taibon dispone di un vasto territorio che non solo riguarda la destra orografica del Cordevole, ma si allarga a sinistra fino al Gruppo della Civetta (il bel rifugio alpino M. Vazzoler in località Col Negro di Pelsa è nel suo ambito di competenza).

Le chiese

Belle le due chiese di S. Cipriano e di S. Lucano nell’omonima valle dove il santo per sfuggire ai persecutori si rifugiò e vi morì intorno al 440 d.C. La nuova chiesa parrocchiale consacrata nel 1946 è dedicata alla B.V. dell’Addolorata. A Listolade, chiesetta del Redentore, a Forno Val quella della Madonna di Caravaggio.

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress