Green pass europeo, via libera dal Parlamento Ue: entrerà in vigore dal 1° luglio

da | 10 Giu 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Al via dal 1° luglio il certificato Covid digitale dell’Unione europea. Ieri dal Parlamento Ue è arrivato l’ok definitivo al cosiddetto “green pass” che consentirà gli spostamenti senza restrizioni tra i Paesi membri, con l’aggiunta di Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein. 

«Il certificato – spiega una nota del Parlamento – sarà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali e sarà disponibile in formato digitale o cartaceo con un codice QR». 

Il documento servirà ad attestare che una persona è stata vaccinata contro il Covid oppure che ha effettuato un test recente con esito negativo o, ancora, che è guarita dall’infezione. 

Differente, a seconda dei tre casi descritti, la validità del green pass: nove mesi a partire dal quattordicesimo giorno successivo al completamento del ciclo di immunizzazione per i vaccinati. Sei mesi per i guariti dal Covid. 48 ore, infine, per chi si è sottoposto a tampone ed è risultato negativo.

Ora il testo approvato dal Parlamento dovrà essere formalmente adottato dal Consiglio e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. La piena entrata in vigore è fissata al primo giorno di luglio.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress