luigi querincigUna chiesa gremita ha voluto dare l’ultimo saluto a Luigi Querincig, storico segretario della Famiglia Ex emigranti del Cadore, mancato all’età di 91 anni. I funerali sono stati celebrati ieri pomeriggio nella chiesa arcipretale di Pieve di Cadore. Presenti il gagliardetto del sodalizio, il presidente Abm Oscar De Bona con il consigliere Patrizio De Martin e il direttore Marco Crepaz, oltre a tutti i componenti della Famiglia locale.

«Ciao Luigi. Ti siamo debitori per quanto hai fatto in oltre trent’anni di servizio per tutta la comunità cadorina che era all’estero o che rientrava dalla propria esperienza di emigrante». Sono le parole del presidente De Bona che, nel suo intervento al funerale, ha voluto sottolineare la gentilezza, l’eleganza e la cortesia che contraddistinguevano Querincig.

Parole sui pregi di Luigi sono giunte anche da mons. Soravia, che nella sua omelia ha voluto rimarcare come: «Luigi è pronto per un nuovo cammino. La sua corsa in terra cadorina è terminata, adesso la strada è nuova, ma assieme a lui vi è il Signore».

A conclusione del rito funebre un componente della Famiglia Ex emigranti del Cadore ha letto la preghiera dell’emigrante, introdotta da questo pensiero: «Caro Luigi, tu non sei mai stato un emigrante, ma hai fatto tanto per tutti noi. La valigia non l’hai mai utilizzata, ma come ha detto mons. Soravia adesso hai intrapreso un nuovo viaggio e quindi, la preghiera dell’emigrante è per te».

Luigi Querincig sarà ricordato in occasione dell’Assemblea generale ABM programmata nella giornata di sabato 19 maggio a Belluno, presso la sala “Luciani” della Camera di Commercio.

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress