Shanghai. Campagna vaccinale a favore degli stranieri residenti

da | 27 Apr 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

La Municipalità di Shanghai includerà progressivamente gli stranieri, di età idonea e presenti in città, nella campagna di somministrazione del vaccino a virus inattivato sviluppato a livello nazionale. Lo riferisce il Consolato Generale d’Italia a Shanghai. 

«La somministrazione – spiega il Consolato – avverrà esclusivamente su base volontaria e comporterà l’inoculazione di due dosi a distanza di 21 giorni, al costo di 100 yuan per dose». 

Per aderire alla campagna vaccinale è necessario prendere appuntamento tramite l’App “Jiankang Yun”. All’appuntamento serviranno la carta di soggiorno permanente e il passaporto. 

«Nel ricordare che la scelta finale ricade esclusivamente sull’individuo e che il Consolato Generale è del tutto estraneo ad ogni processo valutativo – conclude l’avviso della rappresentanza – si segnala per opportuna informazione che il vaccino in parola non è attualmente riconosciuto né dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) né dall’EMA (Agenzia Europea per i Medicinali)».

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito: consshanghai.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress