Portogallo. Le restrizioni anti-Covid in vigore dal 10 gennaio

da | 11 Gen 2022 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Misure anti-Covid in Portogallo: l’Ambasciata d’Italia a Lisbona fa il punto sulle norme in vigore dal 10 gennaio 2022.

Nello specifico, il certificato digitale (emesso a seguito di vaccinazione, guarigione o test) resta obbligatorio per accedere a ristoranti, stabilimenti turistici e alloggi locali, spettacoli culturali, eventi con posti assegnati e palestre. Chi ha ricevuto la dose di rinforzo del vaccino da più di 14 giorni non dovrà presentare un test negativo per accedere ai locali o partecipare alle attività dove esso è richiesto. Il test negativo continua invece ad essere obbligatorio per le visite alle case di riposo o ai pazienti in stabilimenti sanitari, per la partecipazione a eventi senza posti assegnati o in spazi non organizzati e aree sportive (salvo decisioni in senso contrario da parte della Direzione Generale della Salute).

Per informazioni aggiuntive si rimanda al sito: amblisbona.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress