“Piccolo Georg and friends” a Lamon

da | 27 Lug 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Per il secondo anno consecutivo torna a Lamon “Piccolo Georg and friends”. L’iniziativa voluta proprio da Georg Piccolo, discendente lamonese residente in Svizzera, ha l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria presenti nel comune di Lamon. E lo fa proponendo tre appuntamenti culturali di grande spessore in programma il 29, 30 e 31 luglio rispettivamente nella chiesa di San Daniele, all’albergo Ponte Serra e nel piazzale del centro Amo.


Questo, nel dettaglio, il programma.

Giovedì 29 luglio, ore 20.00, chiesa di San Daniele. Serata di poesie con la partecipazione delle poetesse Fulvia Tolu, Sardegna, Emma Gaio, Lamon, Gisella Canzian, Lamon, Giulietta Forlin, Lamon e l’accompagnamento musicale del gruppo a Capella Sintagma di Feltre e del cantautore Moreno De Rigo.

Venerdì 30 luglio, ore 20.00, serata di Jazz e Swing all’albergo Ponte Serra. Parteciperà il quintetto “Renzo De Rossi jazz&swing”. Un concerto in onore degli emigranti di Lamon e di tutto il Bellunese. Il jazz infatti è la musica degli emigranti; non nasce solamente grazie agli africani deportati, ma anche grazie ai tantissimi Europei, tra cui molti italiani, che nei primi del ‘900 diedero vita a questo nuovo stile musicale. Basta pensare che nel primo disco di Jazz pubblicato vi suonarono due Italiani. La Band proporrà lo Swing a cavallo tra gli anni 40′ e 50’ con un repertorio tratto da brani cantati dalle celebri cantanti afroamericane e italiani, in un vivace repertorio arrangiato dal maestro di musica Renzo De Rossi.

Sabato 31 luglio, ore 20.30, gran finale con un concerto classico al piazzale del centro AMO in via Ferd (in caso di maltempo sotto il tendone) con il “Quatro Quaranta” composto da cinquanta musicisti e i soprani Dominika Zamara Polonia, Fabiana Visentin Italia, Lili Asnal Argentina; i mezzosoprano Nila Masala, Michela Sordon; il tenore Michele Manfré; il baritono Alberto Bertoncello; il basso Claudio Zancopé.
Alla conclusione del concerto verranno lanciate nel cielo 21 lanterne luminose in segno di speranza e di un futuro migliore.

Per tutti e tre gli eventi l’ingresso è a offerta libera. Il ricavato sarà dato alle scuole del comune di Lamon. Un ulteriore dimostrazione della generosità dei nostri emigranti e, in questo caso, dei loro discendenti.

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress