Antonio MartiniL’Associazione Bellunesi nel Mondo perde un altro valido dirigente. Nella mattinata di ieri, all’età di 84 anni, è venuto a mancare Antonio Martini, presidente della Famiglia Ex emigranti del Comelico – Sappada.

Una vita, quella di Martini, con un piede in Comelico e l’altro all’estero. La sua prima esperienza da emigrante lo porta in Germania. Rientrato per il servizio militare, dopo un ulteriore periodo in terra tedesca, assieme alla moglie parte per la Svizzera e vi rimarrà per diciotto anni; prima a Winterthur, poi a Frauenfeld. Nel 1975 rientra assieme alla famiglia in provincia di Belluno.

Nel suo paese natio, Casamazzagno, fonda il Gruppo Alpini e di seguito, su spinta dell’allora direttore Abm Patrizio De Martin, nel luglio del 2002 costituisce la Famiglia ex emigranti del Comelico-Sappada.

«Ho un caro ricordo di Antonio», sono le parole del presidente Abm Oscar De Bona, «lo conosco da molti anni e di lui ammiravo la passione per la sua terra, la serietà e la costanza».

La Famiglia ex emigranti del Comelico-Sappada è uno dei circoli dell’Associazione Bellunesi nel Mondo più distanti dalla Sede centrale in via Cavour a Belluno eppure Antonio Martini e i suoi collaboratori non sono mai mancati alle riunioni e incontri, che si susseguono nel corso dell’anno.

«Siamo vicini alla moglie Dilva e alle figlie Vilma ed Erica», conclude De Bona, «in questo momento di dolore e smarrimento».

I funerali saranno celebrati nella chiesa di Casamazzagno sabato 11 dicembre, alle ore 14.00, partendo direttamente dalla casa della famiglia Martini. Non mancheranno i gonfaloni dell’Associazione Bellunesi nel Mondo.

Didascalia: da sinistra Mario De Luca e Antonio Martini. La foto è stata scattata in occasione del 50.mo dell’Abm. I due amici non si vedevano da ben 59 anni.

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress