Ingressi in Italia dall’estero. Nuova ordinanza del Ministero della Salute

da | 21 Giu 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Novità per gli spostamenti verso l’Italia dall’estero. Il Ministero della Salute ha emanato una nuova ordinanza che dispone alcune modifiche alle regole anti-Covid previste per gestire gli ingressi nel nostro Paese. 

Le modifiche riguardano in particolare gli arrivi da Regno Unito (inclusi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche a Cipro), Canada, Giappone, Stati Uniti, India, Bangladesh e Sri Lanka. La nuova ordinanza è in vigore dal 21 giugno al 30 luglio 2021. Resta sempre valido, per chiunque fa ingresso per una qualsiasi durata nel territorio nazionale da Stati o territori ammessi, l’obbligo di presentare una delle certificazioni verdi Covid-19 da cui risulti, alternativamente: 

  • l’avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, con attestazione del completamento del ciclo vaccinale;
  • l’avvenuta guarigione dal Covid-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2; 
  • l’effettuazione, nelle quarantotto ore precedenti l’ingresso nel territorio nazionale, di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo. 

Le certificazioni verdi Covid-19 rilasciate in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato terzo sono riconosciute come equivalenti a quelle citate. 

L’ingresso può avvenire a condizione che non insorgano sintomi di Covid-19 e fermi restando gli obblighi di dichiarazione, ossia la compilazione del modulo di localizzazione in formato digitale.

Queste le principali novità.

Regno Unito
Chi fa ingresso in Italia avendo soggiornato o transitato nel Regno Unito nei 14 giorni precedenti è tenuto a osservare 5 giorni di isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora, previa comunicazione del proprio ingresso al Dipartimento dell’azienda sanitaria locale competente per territorio. Obbligatorio, inoltre, effettuare un test molecolare o antigenico al termine dei 5 giorni di isolamento fiduciario.

Canada, Giappone, Stati Uniti
Ai soggetti provenienti da questi tre Paesi è consentito l’ingresso nel territorio nazionale senza obbligo di quarantena a condizione che siano in possesso di una certificazione verde Covid-19 rilasciata dalle rispettive autorità sanitarie locali.

India, Bangladesh e Sri Lanka
Le restrizioni agli spostamenti da questi tre Paesi sono prorogate fino al 30 luglio 2021. 

In generale, i minori che viaggiano con almeno un genitore o con un accompagnatore in possesso di una delle certificazioni verdi citate sono esenti, laddove previsto, dall’isolamento fiduciario. 

Ai fini dell’ingresso nel territorio nazionale, per i bambini di età inferiore a sei anni non vale l’obbligo di effettuare il test molecolare o antigenico. 

L’ordinanza completa è disponibile in Gazzetta Ufficiale.

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress