Corea del Sud. Obbligo di tampone Covid-19 per i lavoratori stranieri a Seoul

da | 17 Mar 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

«Le Autorità della città di Seoul hanno introdotto l’obbligo per i lavoratori stranieri e i datori di lavoro stranieri di effettuare, gratuitamente, il tampone PCR Covid-19. Il tampone va effettuato entro il 31 marzo 2021». Lo segnala ai connazionali in Corea del Sud l’Ambasciata d’Italia a Seoul.

«Le Autorità cittadine – aggiunge la stessa Ambasciata – forniranno indicazioni ai datori di lavoro». Per maggiori informazioni è possibile contattare il Centro Coreano per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie al numero 1339 oppure il Centro Immigrazione del Ministero della Giustizia al numero 1345. 

Ulteriori dettagli sono inoltre disponibili consultando il sito: ambseoul.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress