Argentina. Riaperto il Consolato onorario a Ushuaia: è l’ufficio consolare italiano più australe del mondo

da | 14 Nov 2019 | 0 commenti

Dopo oltre due anni di sospensione delle attività, è ufficialmente riaperta dal 7 novembre l’Agenzia Consolare Onoraria italiana ad Ushuaia. Il nuovo Agente Consolare Onorario è Moreno Salvatore.
Sono circa 1600 i connazionali che vivono nella provincia argentina della Terra del Fuoco, molti dei quali discendenti degli emigranti giunti con la spedizione Borsari, spedizione che tra il 1948 e il 1949 portò a Ushuaia oltre 1100 italiani. «La riattivazione dell’Agenzia – scrive sul proprio sito il Consolato Generale d’Italia a Bahia Blanca, al quale la sede di Ushuaia fa riferimento – permetterà ai connazionali residenti nella Provincia “fueghina” di usufruire direttamente dei servizi consolari, limitando la necessità di recarsi a Bahia Blanca. Oltre ai residenti – prosegue la nota – a beneficiarne, in caso di necessità, saranno anche i moltissimi viaggiatori italiani che visitano ogni anno la Terra del Fuoco, una delle principali destinazioni turistiche dell’Argentina».

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress