159. Torna “La lunga notte delle chiese” con la partecipazione della Famiglia Bellunese dell’Argentina e della Famiglia Bellunese di Jaraguà do Sul

da | 4 Giu 2019 | 0 commenti

La Lunga notte delle chiese, in programma venerdì 7 giugno, è la prima notte bianca dei luoghi di culto in cui si fondono musica, arte, cultura, in chiave di riflessione e spiritualità. La Lunga Notte delle Chiese è un evento organizzato dall’associazione BellunoLaNotte.com con la collaborazione delle Diocesi partecipanti. L’idea nasce nel 2016 dal progetto già attuato e di successo della “Lange Nacht der Kirchen” che si svolge in Austria e in Alto Adige già da parecchi anni, coinvolgendo centinaia di chiese contemporaneamente.Per un giorno nella splendida cornice delle nostre chiese, vengono organizzate diverse iniziative e programmi culturali: musica, visite guidate, mostre, teatro, letture, momenti di riflessione e tanto altro. La collaborazione è con le Diocesi italiane, i loro Vicariati alla Cultura, gli Uffici di Arte Sacra, le Pastorali Giovanili, le molte confessioni religiose. Un’occasione per tutti, religiosi e non, di partecipare ad un evento suggestivo ed eccezionale, di grande coinvolgimento, perché in questa occasione sarà possibile visitare i luoghi sacri delle nostre città in una veste sicuramente originale. Moltissimi sono gli eventi proposti durante la Lunga Notte delle Chiese, che sono sempre gratuiti e a ingresso libero, aperti a tutti. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Bellunesi nel Mondo questo evento sarà celebrato anche in Brasile e in Argentina attraverso la disponibilità della Famiglia Bellunese di Jaraguà do Sul e la Famiglia Bellunese dell’Argentina.
A Jaraguà do Sul l’evento si terrà nella chiesetta Alpina (monumento all’emigrante), con inizio alle ore 20.00 (ora locale brasiliana); oltre alla Santa Messa è previsto un concerto musicale e un mini festival della cucina veneta.
A Buenos Aires l’appuntamento avrà inizio alle ore 19.00 (ora locale argentina) nella parrocchia “Santuario nuestra Senora Madre del los Emigrantes” con la recita del Santo Rosario e alcuni momenti di riflessione. Sempre in Argentina, ma a Rosario (Santa Fe), nella parrocchia “Nuestra Senora de la Rocca”, dalle 6.30 alle 7.30 (ora locale argentina) si terrà l’Adorazione eucaristica.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress