Spese per il rientro e la prima sistemazione. La Regione Veneto sostiene gli emigrati veneti. Gli Uffici dell’Associazione Bellunesi nel Mondo a disposizione per info e supporto

da | 8 Giu 2022 | 0 commenti

Buone notizie per gli emigrati veneti intenzionati a rientrare in Veneto. La Regione Veneto ha  infatti approvato i termini, le modalità di presentazione delle domande e i criteri di concessione del rimborso delle spese sostenute per il viaggio, il trasporto delle masserizie e la prima sistemazione in Veneto. Assegnatari sono i cittadini veneti emigrati, coniuge superstite, e discendenti entro la terza generazione, in comprovate situazioni di bisogno, che hanno fissato la prima residenza in Veneto, con provenienza diretta dall’estero, da almeno un anno e da non più di tre anni.

Le spese ammesse al  rimborso sono: spese di viaggio di rientro e trasporto masserizie; spese sostenute per il viaggio con mezzo pubblico di trasporto, spese sostenute per il viaggio con mezzo privato, spese sostenute per il trasporto masserizie; le spese di prima sistemazione come quelle  per la locazione e le utenze domestiche. Queste le scadenze per presentare la domanda: per il primo riparto entro e non oltre le ore 12.00 del 31 luglio 2022; per il secondo riparto entro le ore 12.00 del 31 ottobre 2022, pena l’esclusione. La modulistica è disponibile nel Portale Cultura Veneto, sezione contributi.

Gli Uffici dell’Associazione Bellunesi nel Mondo sono a disposizione per maggiori informazioni e supporto.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress