Imu 2022 per i residenti all’etero. Cala al 37,5% per chi ha una pensione maturata in almeno un altro Paese oltre all’Italia

da | 21 Dic 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Oscar De Bona

Arriva una buona notizie per gli italiani all’estero. «Con la legge di bilancio 2022 siamo riusciti a portare a casa una maggiore esenzione sull’Imu. Significa che a partire dalla prossima primavera i residenti all’estero, che prendono una pensione maturata in almeno un altro paese oltre all’Italia, godranno di una riduzione delle tasse di quasi due terzi e dovranno pagare solo il 37,5% dell’Imu sull’immobile di proprietà in Italia». Questa la dichiarazione della senatrice Laura Garavini.

«Un doveroso ringraziamento alla Garavini – le parole del presidente Abm – e a tutta la parte politica che ha sostenuto questa proposta».

L’esenzione dell’Imu agli italiani residenti all’estero è sempre stata una grande battaglia dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. «Abbiamo sempre interessato le cariche politiche a livello provinciale, regionale e nazionale – continua De Bona – convinti che si debba andare incontro ai nostri emigranti, anche perché non bisogna dimenticare quanto si sono sacrificati per lo sviluppo dell’Italia e, non da ultimo, il fatto che molti all’estero sono in affitto e la loro vera e prima casa è quella che hanno in Italia. Ecco quindi un piccolo regalo di Natale per tutti loro. Di certo l’Abm vigilerà e continuerà a battagliare affinché ci sia un’ulteriore riduzione».

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress