Giornata europea del gelato artigianale: 35 le eccellenze premiate

da | 24 Mar 2023 | 0 commenti

Tempo di lettura: 4 minuti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Sono state 35 le eccellenze del settore del gelato artigianale del Veneto protagoniste della X Giornata Europea del Gelato Artigianale andata in scena questa mattina presso l’Hotel Ca’ Sagredo, in campo Santa Sofia 4198/99 30121-Venezia.

Di queste 20 hanno visto riconosciuto il loro ruolo di alfieri della tradizione del gelato artigianale regionale, altre 15 hanno ricevuto una menzione per l’eccellenza dei loro prodotti. Una giornata di festa che ha premiato i migliori gelatieri della regione all’insegna del confronto, della degustazione ma anche delle riflessioni su come continuare a garantire al gelato artigianale un avvenire florido all’insegna della tutela della tradizione e della qualità.

Un’occasione in cui si è discusso l’evolversi di questo prodotto italiano d’eccellenza, le nuove tecnologie, le line “bio” e”vegan”, il gelato tradizionale quello nutraceutico fino alle sfide della scienza contro l’Alzheimer applicata al gelato.

Un evento che ha ormai un suo posto fisso nel calendario dell’Unione Europea: la Giornata Europea del Gelato Artigianale nasce infatti nel 2008 da un’idea di Longarone Fiere Dolomiti e dei suoi gelatieri, in occasione della 49° edizione di MIG, la Mostra Internazionale del Gelato che è appuntamento immancabile per gli operatori del settore. Un’idea che ha ottenuto un riconoscimento di respiro continentale con la ratifica, il 5 luglio 2012, da parte del Parlamento Europeo, che per la prima e unica volta ha scelto di dedicare una giornata ad un alimento.

E d’altra parte i numeri del settore giustificano l’attenzione della Ue attorno al fenomeno Gelato: si tratta di un giro d’affari 2022 che in Europa ha sfiorato i 10 miliardi (+13%) e in Italia ha raggiunto i 2,7 miliardi di euro (+16% sul 2021) nei 39 mila punti vendita tra gelaterie pasticcerie e bar che danno lavoro a 77 mila persone (in tutto il continente quasi 300 mila). E il Veneto, con i suoi 1.305 laboratori, è la quinta regione nel Paese in termini di produzione artigianale dopo Lombardia (2.120 sedi di impresa), Sicilia (1.610), Campania (1.564), Lazio (1.453) e prima dell’Emilia Romagna (1.235).

Lungi dall’essere solo un esercizio astratto la Giornata Europea del Gelato Artigianale ha permesso ai partecipanti di assaggiare concretamente alcune proposte innovative come l’Apfelstrudel, il gusto dell’anno 2023.E tra assaggi di prodotti innovativi e di sapori noti a tante generazioni di consumatori, esperti e protagonisti della scena del food&beverage globale hanno portato le loro idee e loro proposte per un settore che alla tradizione è sempre stato capace di associare una buona dose di capacità innovativa.Dopo i saluti istituzionali di Michele Dal Farra, Presidente di Longarone Fiere e Mario Pozza, Presidente di Venicepromex a confrontarsi sul “Gelato del Futuro” tra tendenze e modelli di business sono stati lo chef degli astronauti e membro Comitato Scientifico Health Chef di Venicepromex Stefano Polato, il vegan ice-chef e addetto ricerca e sviluppo in collaborazione con l’Università di Palermo Maurizio Valguarnera, Alessandro Piccinini, responsabile della storica Mostra Internazionale del Gelato MIG di Longarone e Monica Morao, dietista e membro Comitato Scientifico Health Chef. A moderare gli interventi degli ospiti la giornalista Gaia Padovan.

«Ci ritroviamo oggi a Venezia in occasione della Giornata Europea del Gelato Artigianale» dichiara Mario Pozza, presidente di Venicepromex. «dopo la partecipazione alle 62esima edizione della MIG a Longarone dove lo scorso novembre insieme alla Regione del Veneto, al sistema camerale Veneto e Venicepromex, abbiamo portato 60 tra buyers e giornalisti in fiera con l’obiettivo di creare un momento di confronto tra tutti i professionisti della categoria. Oggi è l’occasione per ribadire l’importanza di fare squadra insieme agli operatori del comparto del gelato forti della consapevolezza che il nostro Paese anche quest’anno conferma la sua leadership mondiale sia nel settore degli ingredienti e dei semilavorati (65 imprese coinvolte e un fatturato pari a 1,8 miliardo di euro) che in quello delle macchine, delle vetrine e delle attrezzature con un giro d’affari di circa 700 milioni di euro e un export pari al 70% della produzione».

«Siamo orgogliosi di aver pensato e ottenuto la Giornata Europea del gelato artigianale. Oggi inizia il percorso che ci condurrà alla Mostra Internazionale del gelato a Longarone con un format decisamente rinnovato, di respiro internazionale e che parlerà alle aziende e ai gelatieri di futuro in una fiera dedicata esclusivamente al gelato. È il miglior modo per rendere onore a chi questa straordinaria storia l’ha scritta dal 1959» spiega Michele Dal Farra, Presidente di Longarone Fiere» spiega Michele Dal Farra, Presidente di Longarone Fiere.L’evento, alla sua decima edizione, è nato all’interno del programma promozionale della Regione del Veneto, organizzato da Venicepromex, Longarone Fiere Dolomiti le Camere di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti, Venezia-Rovigo e Padova.Il “Progetto Gelato” rientra nei progetti Regionali 2022, ed ha come obiettivo quello di supportare il settore del gelato artigianale tradizionale e di qualità in Veneto, al fine di promuovere il prodotto nelle sue caratteristiche legate alla salute e all’ambiente, nonché valorizzare la filiera corta di produzione e lavorazione e le tradizioni delle comunità locali.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa socio

Diventa socio dell'Associazione Bellunesi nel Mondo

Dona il 5×1000 all’ABM

Dona il 5x1000 all'Associazione Bellunesi nel Mondo

Ascolta Radio ABM

Ascolta Radio ABM - voce delle Dolomiti

Entra nella community di Bellunoradici.net

Entra nella community di Bellunoradici.net

Visita il MiM Belluno

Visita il MiM Belluno - Museo interattivo delle Migrazioni

Scopri “Aletheia”

Scopri il Centro studi sulle migrazioni Aletheia

I corsi di Accademiabm.it

Iscriviti a un corso di Accademiabm.it - la piattaforma e-learning dell'Associazione Bellunesi nel Mondo

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Skip to content
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress