Al MiM Belluno una lettera scritta da Papa Giovanni Paolo I a tutti gli emigranti bellunesi. Era il 2 settembre 1978

da | 17 Ago 2022 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

MiM Belluno Papa Luciani

C’è un motivo in più per visitare il MiM Belluno – Museo interattivo delle Migrazioni: scoprire il forte legame che Albino Luciani, papa Giovanni Paolo I, aveva con gli emigranti. Sì, perché una delle prime lettere che scrisse da pontefice fu rivolta proprio alle comunità di bellunesi presenti all’estero.

Così scriveva il 2 settembre del 1978 Papa Luciani: “Cari Emigranti, avevo tanto desiderio di essere con voi ad Einsielden il 10 settembre. Ciò, per onorare la Madonna di uno dei Suoi celebri Santuari e anche per essere in mezzo a voi, che mi ricordare che mio padre, mia madre e mia sorella furono, come voi, emigranti in Svizzera. Il Signore, inaspettatamente, mi ha avviato per un’altra strada. Sarò presente con il cuore e conla Benedizione Apostolica, che impartisco a tutti voi, alle vostre famiglie, al vostro lavoro”.
E la copia di questa lettera, oltre a un pannello a lui dedicato, è possibile trovarla e leggerla direttamente al MiM Belluno, il museo dell’Associazione Bellunesi nel Mondo, presente in via Cavour 3 a Belluno. «L’originale è gelosamente custodito in una cassaforte – fa sapere Oscar De Bona, presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo – ma la copia fedele è accessibile a tutti».
Per maggiori informazioni sugli orari di apertura: www.mimbelluno.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress