«Emilio Vallata ha onorato il nome del Veneto e del Bellunese in oltre quarant’anni di emigrazione a Milano, in Scozia e in Australia raggiungendo importanti traguardi, come l’apertura di un’impresa artigianale. Da sempre con un cuore generoso verso la sua terra natia tanto da ricevere la cittadinanza onoraria». Questa la frase presente nella pergamena che il presidente Abm Oscar De Bona, assieme alla presidente della Famiglia ex emigranti dell’Agordino Lucia De Toffol, ha consegnato a Emilio Vallata in occasione della Festa dell’orzo svoltasi a San Tomaso Agordino nella giornata di domenica 1 settembre.

«Era nostro dovere consegnare a Vallata questo riconoscimento», sono le parole del presidente Abm Oscar De Bona, «anche perché Emilio ha dimostrato un grande cuore per la sua terra, San Tomaso Agordino, proprio in occasione del disastro di Vaia».

Una persona da cui prendere esempio. Un emigrante che non deve essere dimenticato, anche perché lo stesso Emlio Vallata non dimentica la sua terra e la sua comunità.

1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress