Vaccinazioni effettuate in Grecia e non riconosciute in Italia: il chiarimento dell’Ambasciata ad Atene

da | 4 Feb 2022 | 0 commenti

Tempo di lettura: < 1 minuto

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

«Sono giunte a questa Ambasciata diverse segnalazioni da parte di connazionali che, a seguito della somministrazione di dosi vaccinali in Grecia, incorrono – rientrati in Italia – in difficoltà in fase di rilascio della certificazione verde Covid-19 italiana o in fase di prenotazione per la somministrazione della terza dose in assenza del numero di lotto vaccinale sull’EUDCC (“Green Pass”) greco».

A comunicarlo è l’Ambasciata d’Italia ad Atene, che a tal proposito – e a seguito di contatti avuti con il Ministero della Salute italiano – invita i connazionali che dovessero avere simili difficoltà «a segnalarlo via mail all’indirizzo cancelleria.atene@esteri.it, indicando i propri dati anagrafici, la ASL di riferimento e allegando il Green Pass attestante il completamento del ciclo vaccinale in Grecia».

L’Ambasciata provvederà a segnalare i casi al Ministero della Salute per sua successiva verifica con la ASL competente.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito: ambatene.esteri.it.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Diventa socio

Diventa socio dell'Associazione Bellunesi nel Mondo

Dona il 5×1000 all’ABM

Dona il 5x1000 all'Associazione Bellunesi nel Mondo

Ascolta Radio ABM

Ascolta Radio ABM - voce delle Dolomiti

Entra nella community di Bellunoradici.net

Entra nella community di Bellunoradici.net

Visita il MiM Belluno

Visita il MiM Belluno - Museo interattivo delle Migrazioni

Scopri “Aletheia”

Scopri il Centro studi sulle migrazioni Aletheia

I corsi di Accademiabm.it

Iscriviti a un corso di Accademiabm.it - la piattaforma e-learning dell'Associazione Bellunesi nel Mondo

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress