Manifestazione per ACC e Ideal Standard, l’assessore regionale Donazzan: «L’impatto di queste due crisi aziendali, in un piccolo comune di una valle di montagna, merita assoluta rilevanza nazionale»

da | 13 Nov 2021 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Acc e Ideal standard

L’assessore regionale al Lavoro, Elena Donazzan, era presente oggi a Borgo Valbelluna (BL) alla manifestazione in difesa dei lavoratori e delle lavoratrici di Acc e Ideal Standard, due aziende storiche del bellunese che stanno vivendo in contemporanea due crisi diverse tra loro e che rischiano di avere una ricaduta drammatica a livello sociale ed economico per oltre 700 famiglie.

«L’impatto di queste due crisi aziendali, in un piccolo comune di una valle di montagna, merita assoluta rilevanza nazionale perché queste due aziende storiche Venete rappresentano due realtà di assoluta rilevanza industriale – riferisce l’assessore regionale al Lavoro, Elena Donazzan -. La Regione è al fianco dei lavoratori e segue con continuità queste due importanti imprese che operano nella filiera del freddo, Acc, e della ceramica sanitaria, Idealstandard-Ceramiche Dolomite».

«Al fianco di queste due realtà, unite in questo momento di difficoltà, nel chiedere risposte celeri e chiare c’è anche la coesione di un intero territorio e delle istituzioni locali – sottolinea Donazzan -. La pandemia ci ha posto di fronte a numerose incertezze e in campo industriale è inequivocabile l’esigenza di accorciare la filiera delle produzioni perché, è proprio conferma di queste ore, che Electrolux è costretta a fermare la produzione perché non ha gli approvvigionamenti dalla Cina».

«Ripensare alla creazione di una filiera corta italiana sia l’unica via per sostenere le nostre aziende che nel loro Dna hanno tutte le caratteristiche per poterla realizzare garantendo in tempi brevi tutti gli approvvigionamenti – continua l’Assessore -. L’intera filiera del freddo, così come quella dell’arredo bagno, possono infatti contare qui sull’eccellenza di ACC e su quella delle Ceramiche Dolomite che rappresentava, fino a poco tempo fa, una fetta importate del mercato dei sanitari in ceramica».

«Queste due aziende rappresentano un potenziale incredibile, soprattutto in questo momento storico in cui i costi nella logistica sono più che raddoppiati, e non diminuiranno più, e stanno emergendo forti difficoltà e rallentamenti nel reperimento di produzioni dall’Est .- conclude l’assessore regionale al Lavoro -. Puntiamo quindi a ricostruire la filiera veneta e quella italiana della produzione, ribadendo la centralità delle due aziende di Belluno, nella filiera del freddo e in quella dei sanitari in ceramica. Solo così possiamo pensare ad un futuro sicuro per Acc e a Ideal Standard». 

L’Assessore oggi ha portato anche il saluto e la vicinanza del Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress