stemma della provincia di BellunoL’istituzione della provincia di Belluno risale ai sommovimenti politico-militari accaduti tra i secoli XVIII e XIX. Furono aggregati assieme alcuni territori – in particolare il Bellunese, il Feltrino, il Cadore e la contea di Mel – che durante la Serenissima facevano capo a propri organi di governo. Con il Regno Italico furono superate le antiche forme di governo locale, come, a Belluno, i Consigli Maggiore e Minore dei nobili, l’Università dei popolari, il Corpo territoriale dei villici.

La ragione principale della scelta di Belluno a capoluogo attiene alla sua posizione geografica centrale, nel medio corso del Piave (tutte le informazioni qui presenti sono state tratte dal sito istituzionale della Provincia di Belluno).

Di seguito sono presenti i Comuni della provincia di Belluno con le rispettive descrizioni e informazioni.

Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress