È il bellunese Daniele Franco, 66 anni, il nuovo direttore generale di Bankitalia. Nato a Trichiana nel 1953, ora comune Borgo Valbelluna, dopo la Laurea in Scienze Politiche e Master a Padova e a York in Gran Bretagna, ha tenuto corsi presso le Università di Bergamo e Trieste, l’Università Cattolica di Milano e la Scuola Superiore di pubblica Amministrazione. Entrato in Banca d’Italia ha percorso una brillante carriera fino a rivestire il ruolo di Direttore del Servizio Studi che per l’Istituto Centrale costituisce una delle posizioni più significative tanto da portarlo a far parte del Direttorio della Banca. In quel periodo ha ricoperto incarichi anche presso la Commissione Europea di Bruxelles. Nel maggio 2013 è stato nominato Ragioniere Generale dello Stato.

Nel 2017, a Ponte nelle Alpi, aveva ricevuto per il “Settore economico, imprenditoriale, professionale” il premio internazionale “Bellunesi nel mondo che hanno onorato la provincia di Belluno in Italia e all’estero”.

«Questa è una notizia che deve renderci tutti orgogliosi», sono le parole del presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo Oscar De Bona, «Proprio la scorsa settimana a Chies d’Alpago si è tenuta la XX edizione del premio bellunesi nel mondo e sempre più ci rendiamo conto di quanto al di fuori della provincia di Belluno siamo apprezzati e valorizzati lavoratori».

«Auguriamo a Daniele Franco», conclude De Bona, «Un buon lavoro, invitandolo a Belluno per una giornata speciale che programmeremo nel 2020».

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress