Coronavirus: attivato il meccanismo di protezione civile per il rimpatrio dei cittadini dell’Unione Europea

da | 30 Gen 2020 | 0 commenti

Attivato il meccanismo di protezione civile dell’Unione europea per l’emergenza Coronavirus. Lo comunica la Commissione.

«L’Ue – l’annuncio di Janez Lenarčič, commissario per la Gestione delle crisi – non dimentica i propri cittadini nel momento del bisogno, ovunque si trovino. Tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE mobiliteremo due aeromobili per il rimpatrio dei cittadini dell’Unione. Il centro di coordinamento della risposta alle emergenze dell’UE lavora 24 ore su 24 ed è costantemente in contatto con gli Stati membri, le delegazioni dell’UE nella regione e l’ambasciata cinese a Bruxelles. Su richiesta, possiamo mobilitare un sostegno supplementare».

«Siamo pronti a sostenere gli Stati membri e a garantire una risposta forte e coordinata sia all’esterno che all’interno dell’UE all’evolversi della diffusione del virus – aggiunge Stella Kyriakides, commissario per la Salute e la sicurezza alimentare -. Continueremo a seguire la situazione da vicino tramite il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e restiamo in stretto contatto con gli Stati membri».

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress