Rete consolare italiana nel mondo: nel 2019 emessi 405.254 passaporti

Sono 405.254 i passaporti emessi nel 2019 dalla rete consolare italiana nel mondo. L’8,5% in più rispetto al 2018 e il 37% in più rispetto al triennio 2017-2019.
Un risultato definito «eccezionale» dal Direttore generale per gli italiani all’estero Luigi Vignali, che su Twitter ha scritto: «I nostri consolati sono una risorsa preziosa, sempre al servizio degli italiani all’estero».

ICoN. Al via il nuovo corso di laurea triennale online per italiani residenti all’estero

Laurea triennale online in lingua e cultura italiana per cittadini stranieri e italiani residenti all’estero: aperte fino al 16 marzo le iscrizioni al corso proposto da ICoN (Italian Culture on the Net). Disponibili fino al 5 marzo anche 20 borse di studio a copertura parziale dei costi di iscrizione.

I requisiti richiesti per frequentare il corso sono:

  • conoscere la lingua italiana a livello avanzato,
  • non essere iscritti ad altra università italiana,
  • avere residenza o domicilio comprovato all’estero.

Le lezioni sono interamente online con esami e prova finale in web-conference presso poli didattici in tutti i continenti (Istituti Italiani di Cultura, Scuole, Dipartimenti Universitari, Comitati della Società Dante Alighieri, Enti promotori dei corsi di lingua e cultura italiana, Associazioni varie).

Per maggiori informazioni: www.italicon.education

Sottosegretario Merlo: «Carta d’identità elettronica disponibile in tutti i Consolati d’Italia in Francia»

«Dopo la sperimentazione portata avanti nelle sedi diplomatiche di Atene, Vienna e Nizza, ora la Carta d’identità elettronica è disponibile presso tutti i Consolati d’Italia in Francia». L’annuncio arriva dal sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo.
«I connazionali residenti in terra francese regolarmente iscritti all’AIRE – sottolinea ancora Merlo – potranno richiedere il documento ai propri Consolati di riferimento».

Emergenza Coronavirus: le linee di pubblica utilità per cittadini stranieri in Cina

Coronavirus. Il Ministero degli Esteri cinese ha condiviso con l’Ambasciata d’Italia a Pechino l’elenco delle linee telefoniche di pubblica utilità per cittadini stranieri attivate da Province, Municipalità, Regioni Autonome e Amministrative Speciali della Repubblica Popolare.

Clicca QUI per il download dell’elenco oppure consulta il sito www.gov.cn

Per maggiori informazioni: ambpechino.esteri.it

Germania. Il Comites di Monaco cerca personale

Il Comites di Monaco di Baviera è alla ricerca di personale amministrativo. La figura selezionata avrà compiti di gestione e archiviazione della documentazione, creazione di schedari e catalogazione delle ricevute, rapporti con il pubblico – in particolare attività di prima assistenza e inoltro di richieste più complesse agli uffici competenti -, gestione delle email e della corrispondenza cartacea in entrata e in uscita, supporto nell’organizzazione delle manifestazioni e delle riunioni, partecipazione alle riunioni e redazione dei verbali, supporto nella gestione del sito web e della pagina Facebook.

I candidati devono avere:

  • esperienza anche breve come assistente di segreteria;
  • buona conoscenza dei principali strumenti informatici;
  • buona/ottima conoscenza della lingua tedesca e di quella italiana;
  • ottimo standing, riservatezza, ottime doti comunicative e organizzative e di multitasking;
  • precisione e flessibilità.

Il rapporto di lavoro proposto è a tempo determinato, per un periodo iniziale di 6 mesi, rinnovabile, con trattamento di Minijob per 450 euro al mese a fronte di un impiego di 7 ore settimanali. «L’orario di lavoro, pur essendo flessibile – si legge nel bando – deve essere concordato con il datore di lavoro. È auspicabile – sottolinea ancora il bando – che sia garantita l’apertura dello sportello del cittadino due volte la settimana in orari di ufficio e/o in prima serata e/o il sabato mattina».

L’assunzione è prevista tra febbraio e marzo. Gli interessati possono inviare le candidature a info@comites-monaco.de con curriculum vitae e lettera di motivazione.

Maggiori dettagli sono disponibili sulla pagina Facebook del Comites.

Italiani a Brisbane. Il 2 marzo incontro sul tema Visti

“Visti ed altre storie”. È il titolo dell’incontro informativo per i nuovi arrivati (e non) nel Queensland organizzato dal Comites di Brisbane. Appuntamento il 2 marzo, alle 17.30, nella sede di SLF Lawyers (level 2, 217 George Street) a Brisbane. Si parlerà dei visti “skilled” regionali, dei servizi consolari, del sistema fiscale nel Queensland e di come fare business.
L’ingresso all’evento è libero, previa conferma della propria presenza all’indirizzo email: lavoro@primafermata.com.au.

Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress