Lituania. Avviso di assunzione all’IIC di Vilnius

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

L’Ambasciata d’Italia in Lituania assume un impiegato a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nel settore segreteria e archivio presso l’Istituto Italiano di Cultura di Vilnius.

I requisiti per candidarsi sono:

  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • essere di sana costituzione;
  • essere essere in possesso di diploma di istruzione secondaria o titolo di studio equivalente;
  • essere residenti in Lituania da almeno due anni;
  • possedere un’ottima conoscenza della lingua lituana.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro la mezzanotte del 19 febbraio 2022. L’avviso completo è disponibile sul sito: ambvilnius.esteri.it.

Spagna. Potenziati i servizi consolari alle Isole Canarie

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Rafforzata la rete consolare italiana alle Canarie. «A seguito di reiterate richieste della collettività italiana residente nelle Isole e a seguito di consultazioni con gli organi rappresentativi della comunità italiana in Spagna – spiega l’Ambasciata d’Italia a Madrid – il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha istituito con Decreto Ministeriale l’Agenzia Consolare di Arona, località dell’Isola di Tenerife ove è maggiore la concentrazione di connazionali residenti».

L’Ufficio, che tra poche settimane sarà elevato a Vice-Consolato, potrà fornire servizi che in precedenza non potevano essere erogati alle Canarie.

«Un importante investimento in termini di risorse, sia umane che finanziarie – sottolinea ancora la rappresentanza a Madrid – al servizio della collettività italiana residente e dei molti turisti connazionali che, in ogni periodo dell’anno, frequentano l’insieme delle Isole Canarie e richiedono un’assidua e celere assistenza».

In ragione della normativa e della prassi internazionale e nazionale, i nuovi sviluppi comporteranno la chiusura, dal 20 gennaio, del Consolato Onorario di Santa Cruz de Tenerife. Resterà invece attivo l’Ufficio Consolare di Las Palmas, che assumerà le vesti di Agenzia Consolare onoraria dipendente dal Vice-Consolato di Arona.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito: ambmadrid.esteri.it.

Covid. Temporaneamente chiuso al pubblico il Consolato d’Italia a Porto Alegre

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Chiuso causa Covid il Consolato Generale d’Italia a Porto Alegre.

A seguito di rilevazione della positività in un membro del personale non a contatto con il pubblico, la sede sospende temporaneamente l’apertura dal 19 gennaio e fino a nuovo avviso.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito: consportoalegre.esteri.it.

Belgio. L’ICE di Bruxelles assume un Junior Analyst

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

L’Ufficio ICE-Italian Trade Agency di Bruxelles è alla ricerca di un Junior Analyst per il suo EU-EIB Tender Desk. Lo segnala l’Ambasciata d’Italia in Belgio.

La scadenza per la presentazione delle candidature alla posizione lavorativa è fissata al 31 gennaio 2022.

Dettaglio e avviso di assunzione completo sono disponibili sul sito: ambbruxelles.esteri.it.

Chiusura temporanea dell’Ambasciata d’Italia a Lisbona

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Chiuse nel pomeriggio della giornata di oggi (18 gennaio) e nella mattinata di domani (19 gennaio) l’Ambasciata d’Italia e la Cancelleria consolare a Lisbona. Uno Stop dovuto ad attività di manutenzione straordinaria.

«Per eventuali contatti telefonici – precisa l’Ambasciata – si prega di chiamare i numeri: +351 21 3515320 (dalle ore 9.00 alle ore 18.00), +351 91 9523500 (al di fuori dei predetti orari e solo in caso di reale emergenza)».

Per maggiori informazioni: amblisbona.esteri.it.

Coronavirus. Disposizioni sanitarie per l’ingresso in Finlandia: l’aggiornamento

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Prorogate le disposizioni attualmente vigenti a proposito dei controlli ai valichi di frontiera in Finlandia: tali disposizioni rimarranno in vigore almeno fino al 31 gennaio 2022.

Lo segnala l’Ambasciata d’Italia a Helsinki, precisando che resta quindi consentito l’ingresso in Finlandia da tutti i Paesi Schengen unicamente previa presentazione di un tampone negativo (PCR o Antigenico) effettuato entro 48 ore, oltre che di un certificato che attesti o la completa vaccinazione o l’avvenuta guarigione da Covid-19 entro i sei mesi precedenti l’ingresso nel Paese.

«Esenzioni dal requisito aggiuntivo del tampone negativo – spiega l’Ambasciata – sono previste per i minori nati nel 2006 o in anni successivi, per i cittadini finlandesi, per i cittadini stranieri residenti in Finlandia e per i viaggiatori per comprovate ed essenziali ragioni personali (da verificare preventivamente con le autorità di frontiera).

Per maggiori informazioni: ambhelsinki.esteri.it.

Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress