Avviso ai connazionali in Russia dall’Ambasciata italiana: «Valutate se la permanenza è necessaria, altrimenti lasciate il Paese»

da | 30 Set 2022 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

«Considerata la più recente evoluzione del contesto internazionale e la crescente difficoltà nei collegamenti aerei e su strada in uscita dalla Russia, si raccomanda ai connazionali presenti in Russia di valutare se la permanenza sia necessaria e, in caso contrario, di lasciare il Paese».

Lo scrive sul proprio sito l’Ambasciata d’Italia a Mosca.

«Sta diventando progressivamente più difficile – prosegue l’Ambasciata – spostarsi per via aerea dalla Federazione Russa verso l’Italia e altri Paesi terzi. In particolare, si registra in questi giorni un vertiginoso aumento del costo già elevato dei biglietti venduti dalle compagnie aeree e si ha notizia di lunghe code in alcuni valichi di frontiera che collegano la Federazione Russa con alcuni Paesi confinanti».

In considerazione del permanere della chiusura dello spazio aereo ai voli provenienti dalla Federazione Russa disposto dall’Unione Europea lo scorso 27 febbraio, la sede diplomatica raccomanda fortemente a tutti i connazionali presenti in Russia «di programmare il più possibile in anticipo gli spostamenti verso l’estero».

«Coloro i quali hanno l’esigenza di lasciare la Federazione Russa – conclude l’avviso – sono invitati a munirsi il prima possibile dei biglietti disponibili presso le compagnie commerciali».

Per maggiori dettagli si rimanda al sito: ambmosca.esteri.it.

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by DiviMania | Made with ♥ in WordPress