«Dal 1° gennaio 2020 i cittadini italiani residenti nelle province di La Rioja, Catamarca, Salta, Jujuy, Tucumán e Santiago del Estero potranno usufruire di un nuovo servizio che consentirà di richiedere il passaporto senza necessità di viaggiare a Cordoba». Lo annuncia sul proprio sito il Consolato generale d’Italia a Cordoba.
Il Consolato organizzerà periodicamente appuntamenti nelle capitali (La Rioja, San Fernando, San Miguel de Tucuman, Salta, San Salvador de Jujuy e Santiago del Estero) delle Province indicate per la raccolta delle impronte digitali. «I cittadini interessati al servizio – spiega la rappresentanza – potranno prenotarsi per gli appuntamenti attraverso il Prenota Online “Passaporti NOA”, completando tutte le voci richieste. Riceveranno quindi una email di conferma, generata automaticamente dal Prenota Online, nella quale si spiegherà che il Consolato generale li contatterà per comunicare la data, il luogo e l’ora dell’appuntamento per la raccolta delle impronte».
«Per poter ricevere la comunicazione del Consolato – sottolinea la nota informativa – è molto importante che nei dati inseriti nel Prenota On-line il cittadino indichi un recapito email che consulta periodicamente e un recapito telefonico. Per verificare la provenienza della prenotazione è anche importante che si indichi l’indirizzo di residenza».

Per maggiori informazioni: conscordoba.esteri.it

Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress