Alla scoperta del turismo sostenibile

da | 23 Lug 2020 | 0 commenti

SOSTIENI L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO. DIVENTA SOCIO

Turismo sostenibile in provincia di Belluno

Tour tra le eccellenze del territorio. La Provincia ha iniziato da Vich di Ponte nelle Alpi il viaggio alla scoperta delle nuove realtà che promuovono uno sviluppo sostenibile del turismo. Ieri il consigliere delegato al turismo, Danilo De Toni, assieme ai colleghi Paolo Vendramini e Massimo Bortoluzzi, ha visitato l’azienda agricola “La giasena” di Rino Bernard, dove da anni si coltivano piccoli frutti per la produzione di qualità di succhi di frutta e marmellate. E dove da qualche settimana a questa parte è attivo anche un b&b, che nei prossimi mesi metterà a disposizione degli ospiti sauna e vasca idromassaggio con vista sui frutteti.

Un particolare di turismo sostenibile nel Bellunese

«Un esempio per tanti giovani che vorrebbero aprirsi all’ospitalità – il commento del consigliere De Toni -. Lo sviluppo del turismo per le nostre zone passa inevitabilmente da qui, dal proporre cioè non solo una camera d’albergo, ma un’emozione, come può essere quella di un’immersione totale nella natura e nell’esperienza di un’azienda agricola».
I tre consiglieri hanno potuto vedere non solo i filari delle piante e il punto vendita, dove i clienti – come già succede in Alto Adige – possono raccogliersi da soli la frutta per acquistarla. Ma anche il laboratorio di trasformazione della materia prima in succhi di frutta e marmellate. E la nuova proposta di ospitalità.

«L’intenzione è di girare il territorio e promuovere questo genere di proposte – continua il consigliere De Toni -. Abbiamo una provincia magnifica, che ha potenzialità enormi, soprattutto in vista dei grandi eventi sportivi che ospiteremo da qui al 2026. Dobbiamo essere bravi a pubblicizzarla, ma anche a offrire ai visitatori esperienze ed emozioni: questo è il traguardo che vogliamo raggiungere. E per farlo, è necessario un gioco di squadra con gli operatori dell’ospitalità, con gli albergatori, con i gestori dei rifugi, con le aziende agricole. Il turismo deve essere un sistema di filiera che mette insieme tutte le peculiarità del nostro territorio».

Agenda ABM

Meteo Dolomiti

link esterno al Centro Valanghe di Arabba: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

A cura del Servizio Meteorologico Regionale
Centro Valanghe di Arabba

Iscriviti alla Newsletter

Ricette Dolomitiche

Ricette Dolomitiche
Share This
Open chat
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress