Uragano FlorenceAggiornamenti sull’uragano Florence dal Consolato generale d’Italia a Miami.
«Si prevede – scrive il Consolato sul proprio sito – che l’uragano tocchi le coste del North Carolina la mattina del 14 settembre, per poi proseguire verso il South Carolina. A causa del lentissimo spostamento dell’uragano, nelle 24 ore successive all’impatto le pesanti piogge potrebbero raggiungere il livello di “47 pollici” (oltre 1 metro), causando pericolose inondazioni soprattutto nelle zone di Greenville N.C, Jacksonville S.C, Wilmington S.C.».

Per ulteriori informazioni, il Consolato rimanda al sito del National Oceanic and Atmospheric Administration

e alle indicazioni fornite dalla Farnesina sul portale viaggiaresicuri.it 

Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress