Poesie e…

“Cantastoria” a Winterthur (CH)

Il Comitato Cittadino delle Organizzazioni Italiane di Winterthur, in collaborazione con tutte le Associazioni e Organizzazioni aderenti invita la comunità italiana e i suoi amici per domenica 14 settembre 2014, alle ore 14.00, presso il salone di musica...

leggi tutto

La me’ primavera

L’e quasi finìda la nòt, l’e stàt al vent, che l’à spazàda via forse par farne veder tut. L’ à spazà via le nuvole, forse par farne veder i cròt. En tordo la do sul perèr l’ à già fat le prime subiàde e pò canta ‘n merlo e pò tuti i altri, senti che canzon intonàde !...

leggi tutto

Magna e tasi*

Mangia se ne hai Paga le gabelle E stai zitto Fatto si è Che in Italia Le cose stanno coisì: Qualcuno Fa indigestione Non paga le gabelle E tiene la bocca chiusa Qualche altro Fa astinenza Paga le gabelle E guai se parla Al governo Piace il silenzioPiace la pace Non...

leggi tutto

San Nicolò l’è drio rivàr

Córi a preparar la tòla, an gòto pien de vin e ‘l fien: San Nicolò l’ é drio rivàr… ‘l é qua che ‘l vién! Scànpa svelto inte ‘l lèt che no‘l te cate in pié, tira la cuèrta su, sóra le réce e, streti, streti, sèra i océt! Sóte ‘l niziól scondést, scólta ‘l to cor che...

leggi tutto

San Martin

La storia la ne dis che San Martìn par cuèrder da la pioca 'n porecàn, senza pernsarghe gnanca 'n s-ciantenìn, l'à fat, an dì, doi toc del so gabàn. Par ricordàr sto sior tant generoso, sul Nevegàl, do sot al Visentìn, a à batedà 'n albergo assai grazioso col nome de...

leggi tutto

NADÀL

Ricorde che a Nadàl de tant tènp fa la néo l'avea senpre sbianchedà, un frét da ciaparse su i diaolìn el fovo l'ardea senpre sul larìn. I fior de giazh su par le finestre, la bròsa sui mur e sule cuèrte. Quel dì se levea su 'na scianta prima 'na corsa par rivar so la...

leggi tutto

San Martin

Al bosc al se fa gial al most al se fa vin anca sto an l’é ora che rive San Martin. Sora la stua le “calde” che fuma dentro pian pian al zóc se consuma. Le dornade le se scurta le not l’é pì longhete al sol al se diverte ogni tant a far bauséte. Riva le prime brose...

leggi tutto

Emigraziòn

An dì son partì: la me tèra ò assà, tristéza de andar de jente poaréta, quant che ò pensà, ‘n antra casa ò trovà, però ‘l pensiér vardéa lontan, lontan, là dó! Me toca tornar, tornar là dó fra jente che conós chi te sé. Me tóca tórnar par riveder chéla tèra, dove ‘l é...

leggi tutto

Belluno

An unpolluted, gracious, Northern Italian town, Instantly wipes out stress and frown. Embraced by the most beautiful mountains, called the Dolomites, A Natural Heritage for its might and rights!! Nearby villages so traditional and historical, Inspiring an air so...

leggi tutto

Modi de dir e modi de far/maggio

I ghe l à data par na pipa de tabach (Gli è stata data per una presa di tabacco) Cosa, oggetto, proprietà, ricevuti per una cifra irrisoria rispetto al loro vero valore. [hr] Proa vardar se ghe n é fora la bèrta (Prova a vedere se c’è fuori la bèrta) Osservare se sta...

leggi tutto

BASTA

Basta ‘n cin de luna par catar la giusta strada a no perderse de nòt co’ se torna verso casa. Basta ‘l sol che scalda par far cresser al forment fin che spighe ben cargàde le se piega sot al vent; Basta ‘n poc de piova sula suta e arsa tèra par far nasser an fior...

leggi tutto
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress