Si aprono oggi i 237 seggi che la Farnesina ha allestito nei Paesi dell’Unione europea per il voto dei connazionali iscritti all’Aire. Un milione e 800 mila gli elettori italiani residenti in uno dei paesi dell’Unione. L’elettorato è aumentato del 20% rispetto alle elezioni europee del 2014, ha sottolineato il Direttore generale per gli italiani all’estero Luigi Vignali.
Per votare i connazionali dovranno portare con sé il certificato elettorale – inviato loro dal Ministero dell’Interno con l’indicazione del loro seggio di appartenenza – e un documento di identità valido.

1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress