398. Gelatieri in Nord Europa. Prosegue il progetto Abm finanziato dalla Regione Veneto

Prosegue il progetto dell’Abm per la creazione di un archivio audiovisivo sulla storia dei gelatieri veneti in Nord Europa. Finanziata dalla Regione Veneto, l’iniziativa mira ad approfondire la traiettoria di successo imprenditoriale di questa particolare categoria di emigrati veneti e bellunesi, attraverso una serie di video-interviste tra Italia e Germania. Interviste che permetteranno di raccogliere un patrimonio di testimonianze dirette dei protagonista di questa vicenda di affermazione lavorativa e sociale. A portare avanti il progetto, con il coordinamento dell’Abm e il fondamentale supporto dell’Uniteis (l’associazione che raggruppa i gelatieri italiani in Germania), di Longarone Fiere e della Mig (la Mostra internazionale del gelato artigianale), è il regista e ricercatore Patrick Grassi. Da poco ultimata la prima fase di interviste in Val di Zoldo, Grassi sarà in Geramania tra fine settembre e inizio ottobre per completare il suo percorso. Dopodiché, il materiale acquisito verrà finalizzato e catalogato, per essere conservato presso il MiM Belluno (Museo interattivo delle Migrazioni) e messo gratuitamente a disposizione (in copia) degli interessati che a vario titolo vorranno consultarlo. Un estratto divulgativo, inoltre, sarà presentato nel corso della Mig di Longarone 2018.

Il filmato “Non capivamo” in onda su Telebelluno

In onda su Telebelluno (canale 10 del digitale terrestre o via streaming su www.tebelluno.it), l’emittente televisiva della provincia di Belluno, il filmato “Non capivamo” che accompagna la mostra realizzata da Bellunesi nel Mondo “I Guerra mondiale. Movimenti nelle retrovie”.
Il filmato sarà preceduto da un’intervista al presidente ABM Oscar De Bona

Questi gli orari di messa in onda:

  • sabato 25/08/2018 alle ore 18.55 c. e ore 21.55 c.
  • lunedì 27/08/2018 alle ore 07.30 c. e ore 13.30 c.

360. Veneti nel mondo: la Regione offre sostegno per frequentare master presso Università del Veneto

Supporto dalla Regione Veneto alla formazione universitaria delle comunità di corregionali all’estero. Nell’ambito del programma 2018 degli interventi a favore dei Veneti nel Mondo, Palazzo Balbi concede, infatti, dei benefici economici per la frequenza di master presso le Università del Veneto. La scadenza per la richiesta del sostegno, da presentare all’Unità Organizzativa Flussi Migratori, è fissata al 31 agosto 2018.

Per tutte le informazioni https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioDecreto.aspx?id=372969

344. “Prima guerra mondiale. Movimenti nelle retrovie”. La mostra dell’Associazione Bellunesi nel Mondo sarà inaugurata a Fonzaso sabato 18 agosto

Continua l’itinerario della mostra “Prima guerra mondiale. Movimenti nelle retrovie”  realizzata dall’Associazione Bellunesi nel Mondo, grazie al contributo della Regione Veneto, in occasione del Centenario della Grande Guerra. La mostra sarà allestita presso la sala esposizioni della Biblioteca Civica di Fonzaso, Piazza I° Novembre. L’inaugurazione si terrà sabato 18 agosto alle ore 18.00.

L’esposizione, accompagnata da un video e da una brochure, ripercorre, in una quindicina di pannelli, i movimenti tra i territori contesi a nord-est (Trentino Alto Adige e Venezia Giulia compresi nell’impero Astro-Ungarico fino al termine della Guerra) e le retrovie italiane a sud-ovest del fronte (Veneto e Friuli). Dopo Caporetto il fronte si sposta, 600.000 i profughi civili dei territori occupati sono costretti ad abbandonare per circa un anno le proprie case ed altri 250.000 furono sgomberati dalle autorità militari italiane dai paesi nelle retrovie della sinistra Piave, e molti furono internati in alcuni campi profughi della storia, le cosiddette “case di legno”. La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 30 agosto con i seguenti orari: lunedì 8.30 – 13.30, mercoledì 17.00 – 21.00, giovedì 16.00 – 19.00, sabato 8.30 -12.30, domenica su richiesta (tel. 0439 568258 – biblioteca.fonzaso@feltrino.bl.it).

343. Cortina 2026. La penna di Nicola Canal per l’Abm

La geniale penna di Nicola Canal ha firmato una nuova vignetta dedicata alle Olimpiadi 2026, che vedono la candidatura anche di Cortina d’Ampezzo. L’illustrazione mette in evidenza le potenzialità del territorio bellunese e, soprattutto, il fatto che Cortina debba essere la locomotiva della candidatura italiana.

«Ringrazio l’amico Canal – il commento del presidente Abm Oscar De Bona – per questo omaggio che diffonderemo tramite le nostre Famiglie Bellunesi presenti all’estero».

“Il Veneto per me”. Concorso della Regione rivolto alle scuole

Il Veneto per meRaccontare il territorio Veneto, valorizzarne l’identità e promuoverne il patrimonio di tradizioni e cultura. Questi gli obiettivi del concorso indetto dal Consiglio Regionale del Veneto, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e il Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia, dal titolo “Il Veneto per me – Racconto il territorio in cui vivo”.
Il concorso è rivolto alle Scuole secondarie di secondo grado del Veneto e agli studenti di origini venete delle Scuole italiane all’estero. La partecipazione prevede l’elaborazione e la produzione di materiali in formato digitale: Power Point, Video, PDF che descrivano la propria realtà socio-culturale, artistica, storica, o che mettano in risalto attrazioni, manufatti, prodotti locali, caratteristiche specifiche del proprio territorio (o anche di una sua parte) con lo scopo di spiegare il Veneto a turisti e visitatori, ma anche agli stessi abitanti del territorio, invitandoli ad approfondirne storia, arte, cultura e tradizioni.
Il concorso rientra nell’ambito delle iniziative collegate alla Convenzione di Faro, sottoscritta a Strasburgo dal Governo italiano il 27 febbraio 2013.
Per iscriversi, le Scuole potranno compilando il form presente nel sito web www.ilvenetoperme.it, entro il 5 novembre 2018. Gli elaborati dovranno essere caricati nell’apposito spazio riservato del sito entro il 2 marzo 2019.
Tutti i dettagli e le informazioni sono disponibili QUI

Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress