Informativa per gli italiani all’estero sull’avvio della prescrizione per i “conti dormienti” da novembre 2018

Si ricorda a tutti gli italiani all’estero che a partire dal mese di novembre 2018 inizieranno a scadere i termini per l’esigibilità delle somme relative ai cosiddetti “conti dormienti”, ovvero gli importi affluiti al Fondo Rapporto Dormienti a partire dal novembre 2008.Il termine di prescrizione si applica trascorsi 10 anni da quando le somme, precedentemente non movimentate per altrettanti 10 anni, sono state trasferite al Fondo, fatta eccezione per gli assegni circolari che hanno termini diversi di prescrizione. Si tratta in pratica di somme mai movimentate per 20 anni, per le quali il Ministero dell’Economia e delle Finanze ritiene comunque opportuno invitare ad effettuare una verifica puntuale sull’esistenza di “conti dormienti” intestati a proprio nome o a nome di familiari di cui possano risultare eredi, al fine di inoltrare, nel caso, domanda di rimborso in tempo utile.
La banca dati messa a disposizione da Consap Spa, a cui sono state affidate le procedure di rimborso, è raggiungibile all’indirizzo: www.consap.it/servizi-economia/fondo-rapporti-dormienti, selezionando l’opzione “cerca rapporto dormiente”. Le domande di rimborso possono essere presentate a Consap Spa per via telematica tramite Portale Unico (http://portale.consap.it/), oppure a mezzo Raccomandata a/r ovvero Raccomandata a mano presso la sede della società.

Per informazioni più dettagliate si rimanda al testo completo dell’informativa

Ambasciata d’Italia a Washington: avvio servizio online Cittadinanza

L’Ambasciata d’Italia a Washington informa i connazionali residenti nella relativa circoscrizione consolare che «dal 12 novembre 2018 è possibile prenotare online un appuntamento per la presentazione della domanda di riconoscimento della cittadinanza “iure sanguinis”. Il sistema di prenotazione è accessibile online dalla pagina del sito dell’Ambasciata dedicata alla cittadinanza».

Il 17 novembre a Roma il secondo Seminario delle Donne Italiane all’Estero

Donne italiane all'esteroSi terrà a Roma il 17 novembre il secondo Seminario delle Donne Italiane all’Estero. L’appuntamento, organizzato dal Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), si svolgerà a partire dalle 9.30 nella Sala Wall Street, The Church Village, in Via di Torre Rossa 94.
«Gli obiettivi dell’incontro – spiegano i promotori dell’iniziativa – sono: tracciare il quadro dell’evoluzione della presenza delle donne italiane all’estero; impegnare CGIE e autorità competenti a evidenziare l’apporto delle donne, in ogni campo, alla rete delle comunità italiane fuori d’Italia; creare le premesse per la convocazione della Prima Conferenza Mondiale delle Donne Italiane all’Estero».
Questi gli interventi in programma:
Leadership e rappresentanza, moderatrice Delfina Licata, coordinatrice Rapporto Italiani nel Mondo, Fondazione Migrantes; senatrice al Parlamento d’Australia Concetta Fierravanti Wells, già ministro federale per lo Sviluppo internazionale e il Pacifico, ora ministro del Governo ombra, già consigliere CGIE (1991 – 1998) – per via elettronica; Natasha Mazzone, unica italiana eletta al Parlamento del Sudafrica (Democratic Alliance); Annalisa Gadaleta, assessore alla Cultura e istruzione nel Comune di Molenbeek-Bruxelles; Paola Cuneo, promotrice imprenditoria femminile nell’ambito della  nuova mobilità, consigliere Camera di Commercio Italo-britannica, Londra.
Donne in movimento: nuove professionalità o mestieri tradizionali? Fasce deboli dell’emigrazione – diritti di cittadinanza, moderatrice: Liliana Ocmin, italo-peruviana, responsabile Dipartimento Politiche migratorie, femminili e giovanili della Cisl Confederale; Maria Carolina Casati Digiampietri, Progetto Riscrivendo il passato per dare significato al futuro, Brasile; Mara Favia, Francia, esponente nuova mobilità; una esponente delle realtà in crisi in Venezuela.
Promozione dell’insegnamento di lingua e cultura come supporto al sistema Paese: sfide attuali e il ruolo delle donne, moderatrice la prof.ssa Giuliana Grego Bolli,  rettrice Università per Stranieri di Perugia; Maria Manganaro, dirigente scolastica Europa; Ilaria Costa, direttrice esecutiva Italian-American Committee on Education – IACE, USA; Lucia dalla Montà, preside Scuola Colombo, Buenos Aires.

491. Radio ABM. A “Una voce delle Dolomiti” Lois Bernard presenta la sua ultima fatica letteraria

Lois Bernard sarà il protagonista della nuova puntata di “Una voce delle Dolomiti”, la rubrica di Radio ABM dedicata alla realtà politica e culturale del Bellunese. Bernard presenterà la sua ultima fatica letteraria: “La strategia del seme. Attrezzi e ambienti di vita della famiglia contadina”, edizioni DBS. Un volume che descrive nel dettaglio l’antico mestiere del contadino, un mestiere che predominava in provincia di Belluno e, come ben sottolineato da Bernard, non deve essere dimenticato, ma valorizzato.

L’intervista a Lois Bernard andrà in onda domani, mercoledì 14 novembre, alle 11.00 – 18.00 – 23.30 – 3.00 (ora locale italiana).

Radio ABM si puà ascoltare dal seguente link: www.bellunesinelmondo.it/radio-abm o scaricando l’app di Radio ABM dal proprio smartphone/tablet.

490. Famiglia ex emigranti del Longaronese. Appuntamento con la tradizionale “Festa dell’emigrante e dell’anziano”

La Famiglia Emigranti ed Ex emigranti del Longaronese organizza l’annuale “Festa degli emigranti e degli anziani”. L’appuntamento è fissato per domenica 25 novembre 2018. Il programma prevede: ore 11.00 Santa Messa nella chiesa di Soverzene; ore 12.45 pranzo presso il ristorante “La Vela”, zona industriale di Villanova, Longarone. Per prenotazioni contattare entro il 22 novembre: Carlo Alberti 0437 770760 – Camillo Burigo 0437 99417 – Arrigo Galli 0437 31841 – Adriano Zoldan 346 5993722.

489. Famiglia ex emigranti del Feltrino. Festa sociale e tesseramento 2019

La Famiglia ex emigranti del Feltrino organizza domenica 25 novembre la tradizionale “Festa in Birreria a Pedavena” con tesseramento 2019.Tutti i soci e simpatizzanti sono invitati. Questo il programma: ore 10.30, S. Messa nella chiesa arcipretale di Pedavena; seguirà un omaggio floreale al monumento dell’emigrante; alle ore 12.30 pranzo “da Lionello” in Birreria Pedavena. Per informazioni e prenotazioni entro e non oltre il 22 novembre: Mila Burlon tel. 0439 310236 – 348 4801058.

Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress