L’Associazione Bellunesi nel Mondo è vicina al suo presidente Oscar De Bona. Questa mattina è mancata sua mamma Maria Tacca

«Stamattina all’alba la mia mamma ha finito di soffrire. Grazie mamma per l’amore e per l’affetto che mi hai dato… sei stata come tutte le mamme splendida… ora hai raggiunto il babbo che tanto hai amato… ti voglio bene». Questo il messaggio pubblicato oggi sul profilo facebook di Oscar De Bona, presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo.

All’età di 92 anni sua madre Maria Tacca, in punta di piedi, se ne è andata. Una donna energica, che aveva conosciuto l’emigrazione essendo stata balia da latte.

Assieme a suo marito, Vittorio De Bona “Toio fret”, aveva gestito per tutta la vita la storica trattoria “Al bivio” di Trichiana. Maria era la cuoca, «Una grande cuoca», come sottolinea un commosso Oscar De Bona, «Mi ricordo che da ragazzo il nostro punto di incontro era proprio la cucina, e in quel luogo così magico mi ha trasmesso il suo sapere, i suoi valori e l’amore per la nostra terra».

La grande famiglia dell’Associazione Bellunesi nel Mondo si stringe vicino al suo presidente, con un abbraccio alla sorella Liana e a tutti i famigliari e amici di Maria Tacca.

I funerali saranno celebrati martedì 28 maggio, alle ore 15.00, nella chiesa parrocchiale di Trichiana.

153. Argentina e Brasile uniti grazie alla Famiglia Bellunese dell’Argentina e la Famiglia Bellunese di Pinhalzinho

La Famiglia Bellunese dell’Argentina ha partecipato a Buenos Aires a una splendida notte di galà rivolta agli appassionati di lirica. L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Veronesa “La Arena”, si è tenuto domenica 19 maggio con la messa in scena dell’opera “La Traviata” di Verdi. Per l’occasione era presente anche la Famiglia Bellunese di Pinhalzinho, che si trovava in visita in Argentina. I due sodalizi dell’Associazione Bellunesi nel Mondo hanno quindi partecipato a questo spettacolare evento, condiviso con i rappresentanti delle Associazioni dei Padovani, Trevisani e Veronesi. Insomma, una serata tutta Veneta all’insegna delle più belle tradizioni culturali.

152. Il regalo dell’Associazione Bellunesi nel Mondo ai propri soci e a tutti i bellunesi nel mondo. Radio ABM trasmette in diretta la serata culturale “Parlar Cantando”

“Vicini e lontani, mai soli”. Questo il motto dell’Associazione Bellunesi nel Mondo che, anche grazie a Radio ABM, è sempre più concreto e reale. «Abbiamo pensato di fare un regalo a tutti i nostri soci e ai bellunesi nel mondo in occasione della Festa della Repubblica», sono le parole del presidente Abm Oscar De Bona, «trasmettendo in diretta, attraverso Radio ABM – voce delle Dolomiti, la serata culturale “Parlar Cantando”». L’evento, organizzato dal Coro Minimo Bellunese – da sempre legato all’Associazione Bellunesi nel Mondo – si terrà domenica 2 giugno al Teatro comunale di Belluno con inizio alle 20.45 (ora locale italiana). Una serata che vedrà la partecipazione straordinaria, oltre che del Coro Minimo, anche del Coro Agordo, Coro Sanvito, Coro Peralba. Un evento culturale che sarà un omaggio agli indimenticabili maestri Lamberto Pietropoli e Edoardo Gazzera. «Siamo certi che questa diretta sarà molto apprezzata», conclude De Bona, «perché i nostri emigranti hanno un forte legame con la propria terra natìa e il canto è un vero collante».
La diretta si potrà ascoltare collegandosi al sito: www.bellunesinelmondo.it/radio-abm o scaricando l’app di Radio ABM dal proprio smartphone/tablet.

151. A Radio ABM uno speciale dedicato alla figura di mons. Antonio Slongo

Continuano gli speciali di Radio ABM, la web radio dell’Associazione Bellunesi nel Mondo.  Lunedì 27 maggio, all’interno della rubrica “Una voce delle Dolomiti”, verrà dato spazio a un’instancabile e coraggiosa figura sempre pronta a lavorare per la sua comunità,  monsignor Antonio Slongo. Attraverso la testimonianza diretta di suo nipote Tarcisio e di don Sisto si avrà modo di scoprire la vita di monsignor Slongo quando era a Faller, suo paese natale, l’impegno pastorale civile e sociale, in particolare durante la prima e la seconda guerra mondiale, oltre alle sue azioni di fede e di spiritualità.
Lo speciale andrà in onda alle 3.00, 11.30, 18.30, 23.30 (ora locale italiana). Radio ABM – voce delle Dolomiti si può ascoltare dal seguente link: www.bellunesinelmondo.it/radio-abm o scaricando l’app di Radio ABM dal proprio smartphone/tablet.

150. Tutti al Pic-Nic della “Monte Pizzocco”

Per mantenere le proprie radici e i ricordi e rafforzare il senso di comunità, le Famiglie ex emigranti organizzano spesso pranzi, cene o riunioni per rispondere alla necessità di ritrovarsi tutti insieme. Questa volta è il turno della Famiglia Ex Emigranti “Monte Pizzocco” che organizza il 23° Pic-nic previsto per la giornata di domenica 26 maggio 2019. La Famiglia è stata fondata nel 1983 ed è un punto di riferimento per le zone di Cesiomaggiore, Santa Giustina, San Gregorio nelle Alpi, Sedico e Sospirolo.L’incontro si terrà presso gli impianti sportivi a Pradenic di Cesiomaggiore. Qui di seguito il programma della giornata: si inizierà alle ore 10.30 con la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Cesiomaggiore per ricordare tutti gli ex Emigranti scomparsi. Si proseguirà alle ore 12.45 con il pranzo, mentre alle ore 15.00 è previsto il saluto delle autorità e rappresentanti delle “Famiglie bellunesi”. Il tutto accompagnato da musica da ballo e allietato dal duo musicale Renzo e Dennis fino al termine della giornata, verso le ore 17.00.

1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress