Riportiamo l’appello urgente lanciato dall’Ambasciata d’Italia a L’Aja.

«Ci viene richiesto da fonti controllate, di partecipare alla ricerca di donatori di cellule staminali per una bambina italiana qui residente con la famiglia, purtroppo affetta da una malattia grave e bisognosa di un urgente trapianto di cellule staminali qui in Olanda, non più tardi di metà maggio prossimo. Normalmente non è semplice trovare un donatore compatibile. La situazione è resa ancora più difficile dal fatto che il gruppo genetico ha un ruolo fondamentale e come si può immaginare l’istituzione olandese per la donazione di cellule staminali (Matchis.nl) non ha nei suoi database molti italiani o cittadini di altri paesi dell’Europa del Sud. Le probabilità di trovare un donatore compatibile nei Paesi Bassi potrebbe aumentare col numero di italiani in loco raggiunti dalla notizia della ricerca.

In sintesi:

  • la ricerca si rivolge essenzialmente a italiani o cittadini di altri paesi del Sud dell’Europa
  • è necessario registrarsi su https://aanmelden.matchis.nl/start (non andare di persona)
  • uno swab verrà inviato il giorno successivo alla registrazione, da rinviare a matchis.nl
  • l’età con più probabilità di poter donare staminali è fino a 35 anni; per questo motivo la procedura di matchis.nl è completamente gratis fino ai 35 anni
  • la registrazione a matchis.nl è per qualsiasi paziente che abbia bisogno di staminali; naturalmente, in questi giorni, l’iscrizione di italiani o cittadini di altri paesi del Sud dell’Europa aiuterebbe per l’urgente ricerca di cui sopra».
1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by
Share This
Design by Alfred Team | Made with ♥ in WordPress